Fermo amministrativo - acquisto auto da mio fratello che è detenuto

Ho mio fratello che ha debiti con agenzia delle entrate ma che ad oggi è detenuto in una casa circondariale, io continuo a ricevere cartelle esattoriali che puntualmente rifiuto dicendo chiaramente al postino dove si trova mio fratello: guido abitualmente l'auto intestata a mio fratello e non risulta ad oggi nessun fermo amministrativo, posso intestarmi l'auto con una vendita tra familiari senza rischiare che in futuro tale vendita mi venga revocata?

Va verificato innanzitutto, con visura al Pubblico Registro Automobilistico (PRA), che non sia stato già disposto un fermo amministrativo sul veicolo di proprietà di suo fratello e, inoltre, che suo fratello non sia stato destinatario, prima della vendita, di un preavviso di fermo amministrativo.

Comunque, nulla vieta che l'acquirente, consapevole dell'esistenza di un fermo amministrativo, acquisti un veicolo gravato da tale vincolo, esponendosi a tutte le conseguenze del caso qualora sorpreso alla guida (sequestro del bene, ulteriori sanzioni pecuniarie, rivalsa della compagnia di assicurazione in caso di sinistro).

3 giugno 2019 · Annapaola Ferri

Altre discussioni simili nel forum

fermo amministrativo
preavviso di fermo amministrativo

Approfondimenti e integrazioni dal blog

Spunti di discussione dal forum

Dove mi trovo?



Domande

Forum

Sezioni

Home

Argomenti

Altre Info

Cerca