Fermo amministrativo – acquisto auto da mio fratello che è detenuto

Ho mio fratello che ha debiti con agenzia delle entrate ma che ad oggi è detenuto in una casa circondariale, io continuo a ricevere cartelle esattoriali che puntualmente rifiuto dicendo chiaramente al postino dove si trova mio fratello: guido abitualmente l’auto intestata a mio fratello e non risulta ad oggi nessun fermo amministrativo, posso intestarmi l’auto con una vendita tra familiari senza rischiare che in futuro tale vendita mi venga revocata?

Va verificato innanzitutto, con visura al Pubblico Registro Automobilistico (PRA), che non sia stato già disposto un fermo amministrativo sul veicolo di proprietà di suo fratello e, inoltre, che suo fratello non sia stato destinatario, prima della vendita, di un preavviso di fermo amministrativo.

Comunque, nulla vieta che l’acquirente, consapevole dell’esistenza di un fermo amministrativo, acquisti un veicolo gravato da tale vincolo, esponendosi a tutte le conseguenze del caso qualora sorpreso alla guida (sequestro del bene, ulteriori sanzioni pecuniarie, rivalsa della compagnia di assicurazione in caso di sinistro).

3 Giugno 2019 · Annapaola Ferri

Social Mailing e Feed


condividi su FB     condividi su Twitter     iscriviti alla newsletter del blog     iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Seguici su Facebook

Approfondimenti

Fermo amministrativo auto cointestata
Nel settembre 2017 ho ricevuto un verbale per un'infrazione al codice della strada per aver superato (con un'auto a me intestata ma che ho rottamato nel novembre 2017) il limite di velocità di 15 km/h (violazione articolo 142 comma 8 Decreto Legislativo 285/1992) che comporta la decurtazione di 3 punti dalla patente e una sanzione di 188 euro. Io ho provveduto a comunicare i dati per la decurtazione dei punti patente ma non ho potuto pagare la sanzione. Un anno dopo (settembre 2018) mi è stata notificata una ingiunzione di pagamento di 436,31 euro per lo stesso verbale, senza spiegazione ...

Auto che credevo demolita scopro fermo amministrativo 2017
Mio marito da cui ero separata di fatto ma non legalmente, 10 anni fa ha preso con carro attrezzi l'auto intestata a me, irrimediabilmente rotta, con scrittura privata e i relativi documenti per farla demolire. Nonostante le mie ripetute richieste non mi ha mai dato certificato demolizione ma la pensavo demolita. Ora in seguito ad un debito con SORIT scopro un fermo amministrativo su quell'auto nel 2017. Cosa posso fare per non rischiare chissà quali problemi? Non ho nessun documento di quella macchina immatricolata nel 1989. Lui è morto nel 2015 e con lui ogni speranza di venire in possesso ...

Fermo amministrativo per veicolo agente commercio
Sono agente di commercio, iscritto all'albo, ho ricevuto una notifica di fermo amministrativo della mia auto da parte di un comune, per multe non pagate a seguito di rilevazione autovelox. La domande che pongo sono le seguenti: - Può un comune effettuare un fermo amministrativo? - Può essere effettuato un fermo amministrativo all'automobile di un agente di commercio che la utilizza come effettivo mezzo di lavoro indispensabile allo svolgimento della propria attività? - Sulla base di quanto sopra, risulta essere reato utilizzare l'auto soggetta a fermo amministrativo? - Ed infine, quali sono le procedure per fare opposizione (se possibile) ...

Dove mi trovo?

Ti trovi nel Forum – Cartelle esattoriali multe e tasse del sito la comunità dei debitori e dei consumatori italiani e stai leggendo il topic Fermo amministrativo – acquisto auto da mio fratello che è detenuto