Compensazione della cartella esattoriale con crediti di imposta (art 28-ter DPR 602173)

Nel 2004 equitalia ha emesso erroneamente nei confronti di mio padre, una cartella esattoriale per un importo gia’ pagato, conserviamo sia il bollettino di pagamento che l’avviso bonario della cartella. dal 2004 al 2009 equitalia non ha piu’ richiesto alcun pagamento. nel 2009 poche settimane dopo la morte di mio padre, equitalia ha compensato un credito irpef con quella vecchia cartella esattoriale erroneamente emessa.

Non abbiamo autorizzato la compensazione e non abbiamo incassato la differenza ma a distanza di due anni e diverse visite all’agenzia delle entrate e a equitalia, l’ultima risposta e’ stata:” lo sblocco dell’ex art 28-ter dipende da un ufficio chiuso al pubblico che non sa neanche quando prendera’ in considerazione la pratica”; ma e’ possibile? come muovermi per non perdere piu’ tempo e riavere i miei soldi?

Il rimedio a queste situazioni è il ricorso: può servire anche la procedura di autotutela (quella da lei seguita) tenendo tuttavia ben presente che se non si ottiene una risposta alla propria istanza in tempo utile, bisogna comunque procedere a presentare ricorso nei termini (l’autotutela non sospende i termini per il ricorso).

Il ricorso andava presentato nel momento in cui c’è stata la notifica della comunicazione di compensazione. Adesso, credo, non le resta altro da fare se non sperare che “quell’ufficio” riprenda l’esame delle pratiche e che la sua istanza sia assegnata ad un impiegato che legga almeno di cosa si tratti prima di rigettarla “tout court” perchè ne ha troppe da lavorare.

22 Settembre 2011 · Simone di Saintjust

Social Mailing e Feed


condividi su FB     condividi su Twitter     iscriviti alla newsletter del blog     iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Seguici su Facebook

Approfondimenti

Compensazione importi in cartella esattoriale con crediti verso la PA
Vorrei un consiglio in merito a questo: ho un decreto ingiuntivo in atto per il recupero di un credito, motivo per il quale sono stato costretto a chiudere la mia attività. Ad oggi sono maturati i miei contributi previdenziali e fra poco mi arriveranno le cartelle esattoriali da parte di Equitalia per la dilazione. Ho sentito parlare di una legge che permette il congelamento del debito verso Equitalia salvo se ci sono crediti da recuperare. Sia il credito che il debito non superano i 10.000 euro. Mi potreste aiutare in merito? Cosa posso fare? ...

Cartella esattoriale per tassa di possesso auto non pagata
in data 11/08/11 mi è stata recapitata una cartella esattoriale per tasse di possesso auto non pagata. Il libretto dell'auto in oggetto risulta cointestato a me e mio padre! La cartella esattoriale è intestata a mio padre! Ora, quando e come equitalia inizierà un processo di pignoramento? Equitalia Può venire a pignorare beni in casa alla residenza di mio padre? Come posso dimostrare che l'auto è in mio unico possesso e sono io il solo ed unico responsabile del suo utilizzo? ...

Cartella esattoriale per multa codice della strada
Volevo chiedervi se vi sono possibilità per fare ricorso alla cartella esattoriale arrivatami: multa del 22/03/2004 notifica (da controllare) del 11/02/2009 e ora il sollecito di pagamento trovato nella cassetta delle lettere datata 01/07/2014. Come dicevo devo appurare se la notifica del 2009 è legittima per far ricorso al giudice di pace (l'importo della cartella esattoriale è di euro 124) ma da quello che ho letto sul forum vi è una legge del 2008 che prevede la richiesta dell'agente riscossore nei termini di 2 anni. Vale anche per il mio caso? ...

Dove mi trovo?

Ti trovi nel Forum – Cartelle esattoriali multe e tasse del sito la comunità dei debitori e dei consumatori italiani e stai leggendo il topic Compensazione della cartella esattoriale con crediti di imposta (art 28-ter DPR 602173)