Equitalia comunicazione di iscrizione ipotecaria preventiva

Mi ricollego alla domanda precedente: in effetti ho omesso la cosa più importante e cioè che il ruolo in questioneè dell’agenzia delle entrate. Trattasi di una notifica effettuata nel 2006, come già scritto in precedenza, a persona completamente sconosciuta.

Anche Equitalia sostiene che loro possono escludere la sola quota interessi del ruolo oggetto di contestazione.

Presentando richiesta di rateizzazione e contestualmente anche il ricorso alla commissione tributaria, implicitamente si riconosce anche il contenuto del ruolo mai notificato pero’?

E’ una situazione alquanto anomala riconosciuta anche da Equitalia, sembra non esserci via di uscita.

L’alternativa forse potrebbe essere proporre il ricorso sia alla commissione tributaria che al giudice di Pace. Cosa ne pensate?

Pensiamo che quando le cose sono lineari, quando c’è giurisprudenza conforme, quando la legge parla chiaro, la prassi e le procedure sono consolidate, quando non si paga, non si chiede rateazione e si va a ricorso, spesso si finisce a gambe all’aria.

Figuriamoci …

Mi spiace molto, ma l’unico modo per aiutarla e non fare confusione è tacere.

19 Giugno 2012 · Simonetta Folliero

Condividi il post su Facebook e/o Twitter - Iscriviti alla mailng list e ai feed di indebitati.it


condividi su FB     condividi su Twitter     iscriviti alla newsletter del blog     iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Seguici su Facebook

Approfondimenti e integrazioni dal blog

Dove mi trovo?