Edificio bifamiliare » L’altra proprietaria non intende contribuire alle spese urgenti di riparazione delle parti comuni – Ho adito il tribunale competente ma dopo la CTU è intervenuta questa maledetta epidemia: avrò tempo per effettuare la rivalsa?


Ho avuto approccio bonario con condomina in data 02-05-2019, che in risposta mi scrive tramite avvocato e dice NO alle risorse smisurate richieste.

Ho avuto approccio bonario con condomina in data 02/05/2019, che in risposta mi scrive tramite avvocato e dice NO alle “risorse smisurate richieste”. Propongo ATP invoco articolo 1034 codice civile (bifamiliare) poichè voglio conservare diritto a rivalsa (successivamente, con causa, se serve). Ora dovrò fare lavori poichè i tempi biblici di ATP 01/08/2019 (avvocato mi disse ci vorranno sei mesi) mi impongonono di stare fuori casa e per me la situazione è divenuta insostenibile. Cosa succede se eseguo i lavori per i quali avevo chiesto contribuzione a condomina? considerato che sopralluogo CTU/CTP è stato eseguito il 03/03/2020 (poi è intervenuto virus, se mai ce ne fosse stato bisogno) perdo diritto a rivalsa oppure avendo conservato le fatture spese posso comunque proporre rivalsa della quota (50%) delle medesime?

La prescrizione decennale del diritto di esigere dalla comproprietaria dell’immobile bifamiliare, citata in tribunale, il ristoro del 50% delle spese sostenute per i lavori che lei intende eseguire sulle parti comuni decorrerà solo dalla data del decreto del giudice, se si pronuncerà sulla urgenza indifferibile degli interventi individuati. Inoltre, la rivalsa sarà limitata al 50% dell’importo stimato dal consulente tecnico d’ufficio (computo metrico), al netto di eventuali rimborsi fiscali ottenuti per gli interventi di ristrutturazione.

Le fatture serviranno a ben poco, da questo punto di vista: potranno eventualmente essere utilizzate per fruire delle agevolazioni fiscali di legge, di cui potrebbe beneficiare se seguirà le procedure previste allo scopo.

25 Aprile 2020 · Roberto Petrella

Altri post che potrebbero soddisfare le esigenze informative di chi è giunto fin qui


Se il post è stato interessante, condividilo con i tuoi account Facebook e Twitter

condividi su FB     condividi su Twitter

Questo post totalizza 167 voti - Il tuo giudizio è importante: puoi manifestare la tua valutazione per i contenuti del post, aggiungendo o sottraendo il tuo voto

 Aggiungi un voto al post se ti è sembrato utile  Sottrai  un voto al post se il post ti è sembrato inuutile

Seguici su Facebook

seguici accedendo alla pagina Facebook di indebitati.it

Seguici iscrivendoti alla newsletter

iscriviti alla newsletter del sito indebitati.it

Fai in modo che lo staff possa continuare ad offrire consulenze gratuite. Dona!



Cosa stai leggendo - Consulenza gratuita

Stai leggendo Forum – Debiti e recupero crediti » Edificio bifamiliare » L’altra proprietaria non intende contribuire alle spese urgenti di riparazione delle parti comuni – Ho adito il tribunale competente ma dopo la CTU è intervenuta questa maledetta epidemia: avrò tempo per effettuare la rivalsa?. Richiedi una consulenza gratuita sugli argomenti trattati nel topic seguendo le istruzioni riportate qui.

.