Illegittimo il verbale di sanzione amministrativa per eccesso di velocità rilevato da autovelox posizionato ai margini della corsia opposta a quella di marcia del veicolo

Ho ricevuto un verbale di multa per eccesso di velocità: ricordo che l'autovelox era posizionato sul senso di marcia opposto a quello che io percorrevo e, per questo, nemmeno oggetto di preavviso dalla segnaletica.

Conviene fare ricorso al Giudice di Pace?

Il dispositivo elettronico di velocità posizionato su un lato della sede stradale è legittimato a rilevare la velocità dei soli veicoli provenienti in quel senso di marcia ma non anche le autovetture che provengono dalla direzione opposta.

Così si sono espressi i giudici della Corte di cassazione nella sentenza 31411/2019.

Nella fattispecie, sarebbe stata necessaria l'installazione di un altro rilevatore per il contrapposto senso di marcia corredato dalla indispensabile segnaletica di preavviso (specifica per il senso di marcia concorde a quello di percorrenza del veicolo sanzionato).

4 dicembre 2019 · Giuseppe Pennuto

Condividi il post su Facebook e/o Twitter - Iscriviti alla mailng list e ai feed di indebitati.it


condividi su FB condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

   Seguici su Facebook

Altre discussioni simili nel forum

multa autovelox tutor e altri dispositivi automatici di rilevazione della velocità e di violazioni al CdS

Approfondimenti e integrazioni dal blog

Spunti di discussione dal forum

Dove mi trovo?

Domande

Forum

Sezioni

Home

Argomenti

Altre Info

Cerca