Debito inps del padre addebitato sulla pensione della figlia

Ho ricevuto delle trattenute sul mio assegno inps per dei debiti che aveva mio padre con l’istituto previdenziale, di cui non ero a conoscenza. Dei figli sono l’unica pensionata, e l’inps il debito lo sta riscuotendo solo da me, potrei liberarmi di tale aggravio rinunciando all’eredità di mio padre?

Lei ha centrato il problema: le ritenute dal rateo mensile di pensione, per la quota imputabile (il debito del de cuius si ripartisce fra gli eredi), vengono effettuate, appunto, nella sua qualità di coerede.

Rinunciare all’eredità è possibile, ma bisognerebbe capire se, al momento del decesso di suo padre, lei conviveva con lui e/o si trovava in possesso di un qualche bene del defunto oppure, pur non essendo in possesso di beni del defunto, non abbia effettuato atti che abbiano comportato accettazione tacita dell’eredità.

11 Aprile 2019 · Lilla De Angelis

Social Mailing e Feed


condividi su FB     condividi su Twitter     iscriviti alla newsletter del blog     iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Seguici su Facebook

Approfondimenti

INPS debito defunto
Circa 2 anni fa mia madre ha ricevuto dall'INPS una raccomandata per un debito di mia nonna deceduta. Mia mamma decise di fare la rinuncia all'eredità. Ora l'INPS ha inviato la raccomandata a mio padre e noi figli,anche minori. Ci tocca fare la rinuncia anche a noi? È legale chiedere il pagamento del debito anche ai minori? Dobbiamo provvedere anche per i nostri figli piccoli a fare la rinuncia? ...

Rateo pensione del padre deceduto - Perchè gli eredi devono restituire quanto erogato in più per errore dell'INPS?
Mio padre è deceduto a ottobre 2016: l'INPS a dicembre 2017 manda lettera agli eredi per avere indietro parte di pensione erogata in eccesso per errore dello stesso istituto, a partire del 2007, quindi 10 anni buoni. Cosa bisogna fare? Perché dobbiamo pagare noi se ha sbagliato INPS? E dopo 10 anni non è caduta in prescrizione? ...

Debito non rimborsato dal padre in pensione con trattamento minimo - Ma il figlio dipendente delle PA ha prestato garanzia
Sono un dipendente pubblica amministrazione a tempo indeterminato, sono coobbligato in un contratto di finanziamento stipulato da mio padre quale pensionato al trattamento minimo. Mio padre, non avendo pagato le rate da 5 o 6 mesi, essendo stato contattato dalla finanziaria continuamente, tramite un avvocato ha aderito a proposta di saldo e stralcio del debito residuo che ammontava a 15000 € circa ed accordato con chiusura per 10000 € in 3 rate. Essendo le 3 rate di importi alti, mio padre non ha adempiuto già alla prima rata. Le mie domande sono: 1) A cosa andiamo incontro io e mio ...

Dove mi trovo?

Ti trovi nel Forum – Cartelle esattoriali multe e tasse del sito la comunità dei debitori e dei consumatori italiani e stai leggendo il topic Debito inps del padre addebitato sulla pensione della figlia