Coronavirus – Contributo a fondo perduto (1000 euro) per libero professionista iscritto alla gestione separata da maggio 2019


Sono un libero professionista iscritto alla gestione separata INPS da maggio 2019: ho ricevuto il bonus da 600 euro per il mese di marzo e dovrei riceverlo anche per il mese di aprile. Purtroppo non potrò richiedere il bonus da 1000 euro per il mese di Maggio perché avendo iniziato a Maggio 2019, non potrò dimostrare il calo di fatturato nel secondo bimestre del 2020 rispetto al secondo bimestre dell 2019.

Premesso che il fatturato che ho fatto nel secondo bimestre del 2020 è stato zero euro; posso richiedere il contributo a fondo perduto che invece prevederebbe anche il mio caso di inizio attività nel 2019 e quindi mi consentirebbe di ottenere almeno 1000 euro di contributo a fondo perduto?

Il contributo a fondo perduto di cui all’articolo 25 del decreto legge 34/2020 (Rilancio) non spetta ai soggetti che hanno diritto alla percezione dell’indennità prevista dagli articoli 27 (Indennità per professionisti di 600 euro) del decreto legge 18/2020 (Cura Italia).

22 Maggio 2020 · Carla Benvenuto



Condividi il post


condividi su FB     condividi su Twitter    

Seguici su Facebook

Approfondimenti

Dove mi trovo?

Ti trovi nel Forum – Famiglia lavoro pensioni • DSU ISEE ISEEU • nucleo familiare famiglia anagrafica e sostegno al reddito • successione eredità e donazioni del sito la comunità dei debitori e dei consumatori italiani e stai leggendo il topic Coronavirus – Contributo a fondo perduto (1000 euro) per libero professionista iscritto alla gestione separata da maggio 2019