Chiusura società individuale con debiti

Ho una ditta individuale che purtroppo sarò costretta a chiudere per fallimento. Ad oggi sono molti i debiti presenti verso società, banche.

Qual’è la giusta procedura per chiudere la ditta e per verificare la situazione debitoria e procedere per un piano di rientro dei debiti?

Posso chiudere la ditta nonostante i debiti?

Se lei è un soggetto fallibile ed è ormai convinto di non poter risanare l’azienda, l’unica procedura possibile è quella fallimentare.

In alternativa può fruire della nuova legge sul sovraindebitamento (legge 3/2012) per conseguire un accordo con i creditori, presentare un piano di rientro dai debiti o liquidare, in modo controllato e gestito congiuntamente con il giudice, il proprio patrimonio.

Sia la procedura fallimentare che quelle previste dalla legge sulla composizione della crisi da sovraindebitamento consentono al debitore di ottenere, qualora siano rispettate specifiche e rigorose condizioni, l’esdebitazione (l’azzeramento dei debiti) evitando così il rischio di finire spogliato della propria azienda e dei propri beni con l’ulteriore onere di dover rifondere i debiti residuali ai creditori.

Naturalmente, la materia è troppo articolata e complessa perchè si possa fornire una risposta esauriente ad un quesito così generico.

Per capire le differenze che intercorrono fra soggetto fallibile e non, comprendere in quali casi è possibile ottenere l’esdebitazione, conoscere le nuove opzioni che si aprono ad un soggetto non fallibile grazie alla recente legge sul sovraindebitamento (ristrutturazione del debito tramite accordo con i creditori, piano del consumatore, liquidazione del patrimonio del debitore), le suggerisco, per il momento, di leggere gli articoli contenuti in questa sezione.

25 Giugno 2015 · Tullio Solinas

Social Mailing e Feed


condividi su FB     condividi su Twitter     iscriviti alla newsletter del blog     iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Seguici su Facebook

Approfondimenti

Debiti contratti dalla mia ex ditta individuale - Posso chiedere l'applicazione della legge sul sovraindebitamento?
Posso usufruire della legge 3/2012 con debiti contratti con la mia ditta individuale (Equitalia e banca), avendola chiusa da 12 anni e lavorando a tempo pieno presso un privato, ovvero tali debiti sono esclusi da tale provvedimento di legge? ...

Debiti di una società sportiva dilettantistica - Chi ne risponde?
Rappresento una società sportiva dilettantistica: nel corso degli anni pur cercando sempre di pagare le utenze comunali per le palestre, abbiamo accumulato un debito di circa 30 mila euro. Due anni fa abbiamo concordato con il comune un piano di rientro, purtroppo vessatorio, ma era l'unico modo per garantire ai nostri bambini di proseguire l'attività sportiva, dato che il comune minacciava di chiudere le palestre. A garanzia di questo piano di rientro è stata fatta una fideiussione con una società specializzata uin garanzie fideiussorie. Fino a quest'anno abbiamo regolarmente pagato il piano di rientro, adesso le difficoltà incombenti non ci ...

Debiti con INPS, Comune di residenza ed Agenzia delle Entrate - Posso fruire della legge 3/2012 (salva suicidi) sulla composizione delle crisi da sovraindebitamento?
Sono un cittadino straniero residente in italia da 1999 e ho regolare permesso di soggiorno, sono nullatenente e convivo con la mia compagna, italiana. Da 6 anni ho un'attività commerciale di servizi inquadrata come ditta individuale. Ho pagato finché ho potuto INPS e imposte (sono in regime dei minimi), ma dal 2016 non ho potuto più pagare, in quanto gli affari non vanno bene e ho deciso di chiudere l'attività. Non ho debiti con altri creditori ad eccezione dell'imposta comunale sui rifiuti che non pago da tre anni, il debito totale (INPS, Agenzia Entrate e Comune), ammonta a circa 8 ...

Dove mi trovo?

Ti trovi nel Forum – Debiti e recupero crediti del sito la comunità dei debitori e dei consumatori italiani e stai leggendo il topic Chiusura società individuale con debiti