Cessione contratto di lavoro – Quali svantaggi per il lavoratore ceduto?


Cessione contratto di lavoro, cessione rapporto lavoro

Sono assunta da 8 anni dalla mia società SPA: ora mi chiedono di cessare il mio contratto per essere riassunta da un’altra società satellite sempre di proprietà di questa azienda. Quali sono gli svantaggi per me?

L’ipotesi della cessione del singolo contratto di lavoro è diversamente regolata dalla legge, a seconda che tale cessione sia, o non sia, la conseguenza di una cessione di azienda o di un ramo della stessa.

L’articolo 2112 del Codice civile dispone che, in caso di cessione d’azienda, il rapporto di lavoro continua con il cessionario ed il lavoratore conserva tutti i diritti che ne derivano.

In particolare, il cedente ed il cessionario sono obbligati, in solido per tutti i crediti che il lavoratore aveva al tempo del trasferimento.

Il cessionario è tenuto ad applicare i trattamenti economici e normativi previsti dai contratti collettivi nazionali, territoriali ed aziendali vigenti alla data del trasferimento, fino alla loro scadenza, salvo che siano sostituiti da altri contratti collettivi applicabili all’impresa del cessionario.

L’articolo 1406 del codice civile, invece, regola la cessione del singolo contratto di lavoro non inquadrato in una cessione d’azienda o di un ramo d’azienda.

La norma dispone che uno dei due contraenti possa cedere ad un terzo il contratto, a condizione però che l’altro contraente sia consenziente. Ciò vuol dire che, in assenza di tale consenso, la cessione del contratto non si perfeziona e non ha alcuna efficacia.

La cessione del contratto di lavoro, qualora non sia correlata alla cessione dell’azienda, o a quella di un suo ramo, può comportare minori tutele per il lavoratore, dal momento che un eventuale contenzioso dovrebbe essere affrontato singolarmente dal lavoratore.

Ma, tutto dipende, poi, dal contesto in cui si è manifestata l’esigenza di cessione del contratto di lavoro, nonché dalle motivazioni addotte per la cessione. Aspetti che non conosciamo e per i quali ci è impossibile formulare un parere.

27 Febbraio 2018 · Tullio Solinas

Altri post che potrebbero soddisfare le esigenze informative di chi è giunto fin qui

Altre sezioni che trattano argomenti simili: ,


Se il post è stato interessante, condividilo con i tuoi account Facebook e Twitter

condividi su FB     condividi su Twitter

Questo post totalizza 162 voti - Il tuo giudizio è importante: puoi manifestare la tua valutazione per i contenuti del post, aggiungendo o sottraendo il tuo voto

 Aggiungi un voto al post se ti è sembrato utile  Sottrai  un voto al post se il post ti è sembrato inuutile

Seguici su Facebook

seguici accedendo alla pagina Facebook di indebitati.it

Seguici iscrivendoti alla newsletter

iscriviti alla newsletter del sito indebitati.it

Fai in modo che lo staff possa continuare ad offrire consulenze gratuite. Dona!



Cosa stai leggendo - Consulenza gratuita

Stai leggendo Forum – Famiglia lavoro pensioni • DSU ISEE ISEEU • nucleo familiare famiglia anagrafica e sostegno al reddito • successione eredità e donazioni » Cessione contratto di lavoro – Quali svantaggi per il lavoratore ceduto?. Richiedi una consulenza gratuita sugli argomenti trattati nel topic seguendo le istruzioni riportate qui.

.