Cessione contratto di lavoro – Come muoversi?

In merito alla mia domanda precedente vorrei specificare che: la mia azienda mi chiede di cedere il mio contratto di lavoro a tempo indeterminato ad una loro società satellite poiché il numero dei dipendenti della società alla quale sono assunta ora e’ superiore a 15 e quindi, mi dicono, possono incorrere in delle sanzioni.

Visto che la società in cui sono assunta ora non cessa di esistere posso avere poi dei problemi qualcosa nascessero dei contenziosi?

La cessione di un contratto di lavoro è una questione troppo delicata per essere affrontata in una consulenza on line, senza, peraltro, conoscere nei dettagli la situazione giuridica ed economico patrimoniale di cedente e cessionaria.

Il consiglio, pertanto, è quello di rivolgersi ad un sindacato di categoria operante sul territorio affinché valuti tutti gli elementi che possano emergere da una istruttoria seria ed approfondita.

27 Febbraio 2018 · Ludmilla Karadzic

Social Mailing e Feed


condividi su FB     condividi su Twitter     iscriviti alla newsletter del blog     iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Seguici su Facebook

Approfondimenti

Cessione contratto di lavoro - Quali svantaggi per il lavoratore ceduto?
Sono assunta da 8 anni dalla mia società SPA: ora mi chiedono di cessare il mio contratto per essere riassunta da un'altra società satellite sempre di proprietà di questa azienda. Quali sono gli svantaggi per me? ...

Pignoramento stipendio e cessione contratto di lavoro ex articolo 1406 del Codice civile - Il pignoramento continuerà o la procedura dovrà ripartire da capo?
Ho un pignoramento sullo stipendio e ora l'azienda per la quale lavoro ha ceduto il mio contratto ad un'altra dello stesso gruppo ex articolo 1406 del Codice civile. Cambiando il datore di lavoro, il pignoramento continuerà o la procedura dovrà ripartire da capo? ...

Pagamento da parte del nuovo datore di lavoro di cessione del quinto sottoscritta durante l'impiego presso un precedente datore di lavoro
Vorrei sapere se il datore di lavoro è tenuto a pagare un debito derivante dalla richiesta di una società di recupero crediti che opera per conto di una assicurazione garante di cessione del quinto, a suo parere estinta anticipatamente con Tfr e per il quale residuo io non sono a conoscenza; e inoltre il datore di lavoro deve avvertire il dipendente che sta effettuando tale pagamento? ...

Dove mi trovo?