Cambiali firmate da soci accomandanti

Ho ricevuto in pagamento delle cambiali da una sas: sullo spazio del nome e indirizzo del debitore c'è il timbro della sas, mentre le firme le hanno messe 2 soci accomandanti.

Le cambiali sono andate protestate e l'amministratore mi ha obiettato la non validità delle cambiali in quanto non sono state firmate da lui.

Premesso che ci sono delle fatture precedenti, cosa posso fare?

In una Sas i soci accomandanti rispondono solo nei limiti della quota conferita (responsabilità limitata) al capitale sociale.

Pertanto, con le cambiali protestate può munirsi di precetto ed escutere i soci firmatari nei limiti del valore delle quote di cui risultano titolari, se tale valore è inferiore all'importo facciale complessivo portato dagli effetti cambiari.

25 novembre 2015 · Ornella De Bellis

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Altre discussioni simili nel forum

cambiali
cambiali – la cambiale tratta e il pagherò

Approfondimenti e integrazioni dal blog

Operazioni inesistenti - Risponde del reato l'amministratore che presenta la dichiarazione e non quello che registra la fattura
Non risponde del reato di utilizzo di fatture per operazioni inesistenti l'amministratore di una società il quale, dopo aver acquisito e registrato una fattura per operazione inesistente, sia cessato dalla carica prima della presentazione della dichiarazione fiscale per la cui redazione la medesima fattura sia stata poi utilizzata dal suo ...
Condominio: assegno non pagato » A chi deve essere elevato il protesto?
In caso di mancato pagamento di un assegno del condominio, a chi va elevato il protesto: all'amministratore condominiale, al condominio in se per se o ai singoli inquilini? Chiariamo la questione. Come chiarito in nostri precedenti interventi, la riforma del condominio ha obbligato l'amministratore condominiale a far transitare tutte le ...
Condominio: morosità del vicino? » Società erogatrice chiude forniture acqua e gas anche ad altri inquilini
Il vicino di casa si trova in condizione di morosità, con il condominio, per bollette insolute di luce e/o gas e l'erogatore del servizio stacca l'acqua o il gas a tutto lo stabile: si, a volte succede. Purtroppo questa prassi, adottata dalle società fornitrici di luce e gas, non è ...
Assemblea condominiale
(Articolo 1132 - 1135 - 1136 - 1137 - Cod. Civ.) L'assemblea dei proprietari (condomini) è l'organo sovrano in un condominio. Delibera su tutti i problemi e garantisce una corretta gestione, controlla e organizza una pacifica e funzionale comunità di proprietari. Le deliberazioni prese sono vincolanti per tutti, anche per ...
Anticipazione bancaria - La revoca dell'affidamento comporta l'immediato pagamento delle somme anticipate
Le anticipazioni della banca effettuate su cambiali o fatture intestate al cliente, entro i limiti dell'affidamento concesso, comportano l'insorgere di un credito del cliente nei confronti della banca che non è condizionato al mancato pagamento da parte dei terzi debitori degli importi anticipati. La provvista posta a disposizione del cliente ...

Briciole di pane

Altre info

staff e collaboratori
privacy e cookie
note legali - se accedi ai contenuti dichiari di averne preso visione
contatti


Cerca