Atti interruttivi della prescrizione per le cartelle di pagamento – L’accesso agli atti interrompe l’eventuale decorso della prescrizione?

Volevo sapere se è possibile richiedere ad ADER tutte le notifiche delle cartelle ed eventuali atti interruttivi della prescrizione? Tale richiesta potrà essere considerata essa stessa un atto interruttivo della prescrizione? Infine se ADER tralasciasse di comunicare qualche docunento valido come atto interruttivo, lo stesso potrebbe essere poi utilizzato in una eventuale controversia?

E’ suo precipuo diritto chiedere, con accesso agli atti, copia della documentazione inerente tutte le comunicazioni notificate dal Concessionario della riscossione al debitore.

Il codice civile classifica come atti interruttivi della prescrizione quelli con il quale il creditore esercita il diritto alla riscossione del credito vantato. Non possono essere considerati atti interruttivi della prescrizione quelli rispetto ai quali il creditore è semplicemente soggetto passivo in una fase istruttoria avviata dalla controparte.

In più, il formale accesso agli atti (richiesta protocollata ed elenco degli atti portati dalla PA in ostensione) impedisce che il creditore pubblico, chiamato dal debitore a rispondere in un contenzioso giudiziale, possa esibire, in giudizio, documenti che aveva omesso di fornire all’istante.

20 Aprile 2019 · Lilla De Angelis

Social Mailing e Feed


condividi su FB     condividi su Twitter     iscriviti alla newsletter del blog     iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Seguici su Facebook

Approfondimenti

Cartelle esattoriali, data dei solleciti, irreperibilità e notifica per compiuta giacenza - L'accesso agli atti interrompe il decorso dell'eventuale prescrizione?
Ho un estratto conto delle mie cartelle, chiesto all'Agenzia delle Entrate Riscossione: trattasi prevalentemente di debito iva ed altri tributi, relativi ad una SAS ormai in liquidazione da molti anni e per un importo totale di circa 100.000 euro. Le notifiche delle varie cartelle vanno dal 2002 al 2014: suppongo siano stati fatti solleciti, durante questi anni ma tra raccomandate non ritirate, cambio di residenza, mancanza di cassetta postale al mio attuale domicilio, non so esattamente le date di detti solleciti, ai fini di una verifica dei termini di prescrizione. Mi risulta che atti e raccomandate, alla fine, vengono depositati ...

Verbale di multa per violazione al Codice della strada - L'ordinanza ingiunzione notificata ad uno dei coobbligati produce gli effetti interruttivi della prescrizione anche nei confronti dell'altro
In tema di sanzioni amministrative, l'atto interruttivo della prescrizione nei confronti di uno dei coobbligati in solido produce effetti anche nei confronti dei coobbligati. Pertanto, non assume alcuna importanza se il soggetto nei cui confronti è stata interrotta la prescrizione è quello che ha materialmente commesso la violazione o colui al quale la legge estende la corresponsabilità nel pagamento della relativa sanzione, non potendosi distinguere, ai fini della prescrizione, fra coobbligati solidali. L'estensione degli effetti degli atti interruttivi della prescrizione non si verifica, invece, nella diversa ipotesi del concorso di più persone nella commissione della violazione, poiché in tal caso ...

Prescrizione cartelle e notifiche
Ho letto svariati post e volevo provare a riassumere per vedere se ho ben capito come funziona con la prescrizione delle cartelle esattoriali: 1 - la notifica della cartella non vale come novazione ma come atto interruttivo; 2 - la prescrizione della cartella segue quella del tributo a cui si riferisce; allora cartelle regolarmente notificate nell'aprile 2006 che si riferiscono a contributi INPS non versati per l'anno 2004 a cui non sono seguite procedure esecutive (e alcun altro atto interruttivo) sono da considerarsi prescritti (la prescrizione contributi previdenziale è quinquennale). Capito bene? Cosa diversa sarebbe stata se avvessero avviato pratiche ...

Dove mi trovo?

Ti trovi nel Forum – Cartelle esattoriali multe e tasse del sito la comunità dei debitori e dei consumatori italiani e stai leggendo il topic Atti interruttivi della prescrizione per le cartelle di pagamento – L’accesso agli atti interrompe l’eventuale decorso della prescrizione?