Apertura di conto corrente – Diniego da parte della banca

Vorrei chiedere se e su quali basi normative una banca può negare l’apertura di conto corrente small business comunicando verbalmente la motivazione. La motivazione per cui mi è stata preclusa l’apertura di conto corrente per la mia SRLS è che io in qualità di amministratore risulto avere una iscrizione di ipoteca giudiziale da parte della ex Equitalia. Nulla risulta dalle altre banche dati ( CRIF; C.R., EXPERIANT ETC.).

Il rapporto di conto corrente è un contratto bilaterale, che entrambi i contraenti sono liberi di sottoscrivere o meno: la banca non è tenuta a fornire le motivazioni del diniego, verbali o scritte.

6 Febbraio 2019 · Simonetta Folliero

Social Mailing e Feed


condividi su FB     condividi su Twitter     iscriviti alla newsletter del blog     iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Seguici su Facebook

Approfondimenti

Vorrei sapere perché la banca nega l'apertura di un conto corrente cointestato con mio figlio
Mi piacerebbe sapere perché una banca nega l'apertura di un conto corrente cointestato con mio figlio: premesso che, sia io che mio figlio siamo già clienti della banca di altri conti correnti intestati singolarmente o cointestati con terzi. Tramite il call center, la banca risponde che la richiesta da me fatta per l'apertura del conto corrente é stata rifiutata però non mi dà ne la motivazione, né una comunicazione scritta protocollata. La loro risposta é: ... abbiamo inviato comunicazione scritta, dove comunque non viene specificato il motivo del diniego. ; comunicazione mai arrivata al sottoscritto. ...

Apertura conto corrente bancario e segnalazione in CR Banca d'Italia
Volevo sapere: se vi è una sofferenza in CR banca d'Italia, una volta estinta la sofferenza con un saldo a stralcio si può chiedere l'apertura di un conto corrente bancario. ...

Se apro un nuovo conto corrente, quali sono i tempi di comunicazione alla Agenzia delle Entrate da parte della banca?
Vorrei sapere se vi sono dei termini per la comunicazione alla AE dei conti correnti di nuova apertura. Se si tratta di un flusso automatico immediato o eseguito con periodicità (ad esempio bimestrale, trimestrale, ecc). Ciò a sapere se un debitore apre un nuovo c/c, quanto tempo è opportuno attendere per una verifica dei conti correnti presso il registro informatico della Agenzie delle Entrate. ...

Dove mi trovo?

Ti trovi nel Forum – Debiti e recupero crediti del sito la comunità dei debitori e dei consumatori italiani e stai leggendo il topic Apertura di conto corrente – Diniego da parte della banca