Addizionale regionale e comunale non versata - Ma la decadenza?

L'Agenzia delle Entrate richiede oggi, 16 novembre 2016, il pagamento di Addizionale regionale e comunale che risulterebbe non versata per l'anno 2006 (dichiarazione dei redditi del 2007).

Ma i termini di verifica di eventuali mancati versamenti non dovrebbero decadere dopo 5 anni?

Come mai Equitalia manda oggi una richiesta di pagamento per pretese tasse non pagate nel 2006?

In materia di imposta sul reddito, l'articolo 25 del DPR numero 602/1973 prevede che la cartella esattoriale emessa da Equitalia e relativa alle somme dovute a seguito dei controlli automatici delle dichiarazioni dei redditi debba essere notificata, a pena di decadenza, entro il 31 dicembre del terzo anno successivo a quello di presentazione della dichiarazione.

Può darsi che l'avviso di accertamento le sia stato correttamente notificato per compiuta giacenza negli anni passati e che Equitalia le abbia inviato un avviso di intimazione (sollecito) per una cartella di pagamento anch'essa correttamente notificata per compiuta giacenza (assenza temporanea del destinatario) negli anni scorsi.

Per chiarire i termini della questione e valutare l'opportunità di eccepire, in via amministrativa o giudiziale, l'intervenuta decadenza della pretesa, non c'è altro da fare, purtroppo, che chiedere ad Agenzia delle Entrate ed Equitalia l'esibizione delle relate di notifica degli atti a lei destinati.

16 novembre 2016 · Patrizio Oliva

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Altre discussioni simili nel forum

prescrizione e decadenza dei debiti e dei crediti
prescrizione e decadenza di imposte e tasse

Approfondimenti e integrazioni dal blog

Tributi locali - Decadenza dell'avviso di accertamento
L'articolo 1, comma 161, della legge 296/2006 (legge finanziaria 2007) dispone che gli enti locali, relativamente ai tributi di propria competenza, procedono alla rettifica delle dichiarazioni incomplete o infedeli o dei parziali o ritardati versamenti, nonchè all'accertamento d'ufficio delle omesse dichiarazioni o degli omessi versamenti, notificando al contribuente, anche a ...
Equitalia deve verificare che il credito sia esigibile prima di emettere cartella esattoriale
Equitalia spesso sostiene, nell'ambito dei giudizi instauratisi in seguito ad impugnazione della cartella esattoriale da parte del destinatario, che gli aspetti relativi alla decadenza della pretesa tributaria iscritta a ruolo rientrano nella dialettica fra ente impositore e contribuente. Il compito assegnato ad Equitalia, è la tesi difensiva, si limita a ...
Dichiarazione IVA omessa o infedele - Quando non è punibile
La Corte costituzionale, con sentenza 80/14 ha dichiarato, l'illegittimità costituzionale della norma che, con riferimento ai fatti commessi sino al 17 settembre 2011, punisce l'omesso versamento dell'imposta sul valore aggiunto, dovuta in base alla relativa dichiarazione annuale, per importi non superiori, per ciascun periodo di imposta, ad Euro 103 mila. ...
Decadenza degli accertamenti per la verifica dei requisiti di accesso ai benefici fiscali concessi per l'acquisto prima casa
Gli uffici dell'Agenzia delle Entrate controllano gli atti per i quali è stata richiesta l'applicazione dei benefici fiscali prima casa per verificare la presenza di tutti i requisiti e il rispetto delle condizioni previste dalla legge. Per effettuare questo controllo, gli uffici devono rispettare precise scadenze. In particolare, la verifica ...
Il creditore non può pignorare i versamenti del debitore finalizzati a ridurre lo scoperto in conto corrente
In tema di pignoramento del conto corrente, il creditore può direttamente pignorare somme che siano nella diretta disponibilità del proprio debitore, ma non può pignorare i singoli versamenti effettuati dal debitore prima e dopo il pignoramento e finalizzati a ridurre lo scoperto di conto corrente. In pratica se il conto ...

Briciole di pane

Altre info

staff e collaboratori
privacy e cookie
note legali - se accedi ai contenuti dichiari di averne preso visione
contatti


Domande

Forum

Sezioni

Home

Argomenti

Cerca