Debiti Marito

Mio marito ha avuto una società srl che ora è in liquidazione per mancanza di fatturato dopo la crisi, ci sono circa 60.000 euro di debiti che non so i nche modo potranno essere pagati.

Mio marito non è proprietario di nulla, la casa è intestata a me, acquistata prima del matrimonio e abbiamo la separazione dei beni.

In questo caso i creditori a cosa possono attaccarsi?

Possono venire in casa nostra?

Possono pignorare lo stipendio?

In caso mio marito venisse a mancare cosa succederebbe?

Il commercialista di mio marito gli ha consigliato di aprire una società indiviuduale così da gestire i pochi clienti rimasti e lasciare andare alla deriva la vecchia azienda.

Che rischi comporta questa scelta?

Ringrazio in anticipo

La discussione continua in questo forum.

11 Agosto 2010 · Simone di Saintjust

Social Mailing e Feed


condividi su FB     condividi su Twitter     iscriviti alla newsletter del blog     iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Seguici su Facebook

Approfondimenti

Debiti e regime di comunione dei beni – domande e risposte
Quali sono i beni personali che non rientrano nella comuni­one? a. I beni di proprietà del coniuge prima del matrimonio. b. I beni ricevuti dopo il matrimonio per donazione o eredità. c. I beni di uso strettamente personale di ciascun coniuge. d. I beni che servono all'esercizio della professione di ciascun coniuge. e. I beni ottenuti in risarcimento di un danno e la pensione di invalidità. f. I beni acquistati con il ricavato proveniente dalla vendita dei beni personali o con il loro scambio. Nei casi c, d e f sopra indicati, l'esclusione dalla comuni­one deve risultare dall'atto di acquisto, ...

Possono pignorarmi la mia casa per i debiti di mio marito?
Nel 2005 il mio compagno ha deciso di aprire un attività in prorio e da allora sono cominciati i guai. Nel 2011 ci siamo sposati in separazione dei beni e io mi sono comprata casa, ovviamente intestata a me, ma costituiamo un unico stato di famiglia. i mobili sono stati pagati un po dai rispettivi genitori e un po da noi, ma le ricevute non ce le ho più perchè mai avrei immagginato una simile situazione. Io lavoro, sono socia con mia madre di una tabaccheria, e adesso ho paura per la mia casa, per il mio lavoro, vorrei sapere ...

Il beneficio di escussione
In molti casi, la possibilità di procedere esecutivamente nei confronti del debitore è subordinata all'obbligo di accertare che non vi sono altri beni utilmente aggredibili o capienti. Ad esempio, l'esecuzione sui beni della comunione legale per debiti personali di un coniuge non può intraprendersi prima della negativa o insufficiente escussione del patrimonio personale del coniuge obbligato. Il beneficio di escussione, inoltre, è concesso ai soci illimitatamente responsabili di una società in nome collettivo o in accomandita semplice. Il creditore sociale, infatti, non può pretendere il pagamento da un singolo socio se non dopo l'escussione del patrimonio sociale. Tale beneficio opera ...

Assistenza gratuita - Cosa sto leggendo

Richiedi assistenza gratuita o ulteriori informazioni su debiti marito. Clicca qui.

Stai leggendo Debiti Marito Autore Simone di Saintjust Articolo pubblicato il giorno 11 Agosto 2010 Ultima modifica effettuata il giorno 17 Febbraio 2019 Classificato nella categoria contratti di prestito microcredito e usura e sovraindebitamento - domande e risposte

Commenti e domande

Per porre una domanda sul tema trattato nell'articolo (o commentarlo) e visualizzare il form per l'inserimento, devi prima accedere. Potrai accedere velocemente come utente anonimo.

» accesso rapido anonimo (test antispam)