Sono una debitrice ceduta - Ma non so a chi

Domanda di Ines
23 agosto 2016 at 05:25

La mia situazione è di sovraindebitamento: ho cercato di capire dove sono finita parlando con la finanziaria, ma sono stata ceduta ad un'azienda di cui purtroppo non ho alcun riferimento.

Ho chiesto alla CRIF di mandarmi la mia situazione debitoria, ma nemmeno dalla loro documentazione risultano i recapiti, se non che sono stata ceduta.

Se una persona volesse trovare un accordo, per cercare di ottemperare ai suoi impegni cosa deve fare? Chiaramente non posso saldare tutto, ma poter contrattare almeno un rientro.

Risposta di Annapaola Ferri
23 agosto 2016 at 10:16

Purtroppo le società che operano nel campo del recupero crediti cambiano spesso denominazione e/o sede sociale (alcune scompaiono addirittura inseme alle pratiche in portafoglio) per cui, in casi come il suo, al debitore ceduto non resta che attendere un contatto o confidare nella prescrizione decennale (il nominativo inserito in CRIF può essere comunque cancellato decorsi 36 mesi dalla data in cui avrebbe dovuto essere effettuato il pagamento dell'ultima rata del finanziamento non rimborsato).