Un creditore può rivalersi sui figli del debitore, in caso di morte di quest’ultimo, se e solo se gli eredi accettano l’eredità

Sono debitore con l’erario e la società Equitalia mi ha comunicato di avermi ipotecato circa 13 are di terreno per il debito che va dal 1998 al 2006 pari a 35 mila euro circa; si tratta di contrib.prev/li artigiani; contrib.INAIL e tasse raccolta rifiuti. oggi vivo con 230 euro di assegno sociale, sto per iniziare pratica di separazione coniugale e ho avuto assegnata una casa popolare,il valore del terreno non copre in minimo la cifra richiesta, cosa posso fare? e più importante, possono rivalersi sui miei figli? per favore datemi una risposta. Grazie e distinti saluti

Un creditore può rivalersi sui figli del debitore, in caso di morte di quest’ultimo, se e solo se gli eredi accettano l’eredità.

Per porre una domanda su debiti e sovraindebitamento, accedi al forum.

20 Settembre 2010 · Chiara Nicolai

Social Mailing e Feed


condividi su FB     condividi su Twitter     iscriviti alla newsletter del blog     iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Seguici su Facebook

Approfondimenti

Pagamento debito di persona deceduta - Il creditore può rivalersi sugli eredi?
La Maran mi ha richiesto telefonicamente il pagamento di bollette Telecom pari a 149 euro per spese di chiusura contratto per essere passata ad altro gestore. Preciso che le bollette Telecom sono intestate a persona deceduta nello scorso giugno. Io ho perso il lavoro. La Maran può rivalersi sugli altri eredi? ...

Quando il creditore può accettare l'eredità in nome e per conto del debitore rinunciante
Purtroppo Giancarlo, sul suo debito non è invocabile alcuna prescrizione, dato che prima del 31 dicembre 2010 una finanziaria (cui è stato evidentemente ceduto il credito garantito dalla sua fideiussione) le ha chiesto di regolarizzare la sua posizione. Qualsiasi donazione dei beni di proprietà ad opera di un debitore può essere revocata dal giudice se il creditore riesce a provare (e in alcuni casi non è poi così difficile) che la donazione aveva lo scopo di evitare l'escussione forzata del debito. Suo figlio erediterà (di qui a 100 anni) anche i suoi eventuali debiti. Potrà comunque rinunciare all'eredità. Lei non ...

Se il chiamato all'eredità debitore rinuncia a favore di sua figlia i creditori possono rivalersi su di lei?
Ho i genitori ancora in vita, ma abbastanza anziani: siamo due eredi, io e mio fratello, lui essendo dipendente non ha debiti col fisco mentre io ho debiti verso l'Agenzia delle Entrate. Ho una figlia minorenne. Io sono già convinto di rinunciare all'eredità per ovvi motivi, ma come posso tutelare mia figlia? Perché anche rinunciando i creditori possono rivalersi su di lei. ...

Assistenza gratuita - Cosa sto leggendo

Richiedi assistenza gratuita o ulteriori informazioni su un creditore può rivalersi sui figli del debitore, in caso di morte di quest’ultimo, se e solo se gli eredi accettano l’eredità. Clicca qui.

Stai leggendo Un creditore può rivalersi sui figli del debitore, in caso di morte di quest’ultimo, se e solo se gli eredi accettano l’eredità Autore Chiara Nicolai Articolo pubblicato il giorno 20 Settembre 2010 Ultima modifica effettuata il giorno 19 Giugno 2016 Classificato nella categoria contratti di prestito microcredito e usura e sovraindebitamento - domande e risposte

Commenti e domande

Per porre una domanda sul tema trattato nell'articolo (o commentarlo) e visualizzare il form per l'inserimento, devi prima accedere. Potrai accedere velocemente come utente anonimo.

» accesso rapido anonimo (test antispam)