clausole vessatorie


Le clausole vessatorie previste in un contratto devono avere collocazione autonoma e separata rispetto alla altre

Chiara Nicolai - 22 Novembre 2014


La specifica approvazione per iscritto delle clausole vessatorie deve essere separata ed autonoma rispetto a quella delle altre, perché solo in questo modo viene adeguatamente richiamata l'attenzione del contraente debole. Il richiamo in blocco di tutte le condizioni generali di contratto o di gran parte di esse, comprese quelle prive di carattere vessatorio, e la sottoscrizione indiscriminata delle stesse, sia pure apposta sotto la loro elencazione secondo il numero d'ordine, non determina la validità ed efficacia di quelle onerose, non potendosi ritenere che in tal caso sia garantita l'attenzione del contraente debole verso la clausola a lui sfavorevole compresa fra [ ... leggi tutto » ]


Tassi a usura anatocismo e clausole indesiderate su contratti di mutuo » il parere della cassazione e dei tribunali di merito

Andrea Ricciardi - 18 Luglio 2014


Nell'articolo che segue, chiariremo come si sono pronunciati, recentemente, i tribunali di merito e la Corte di Cassazione in materia di usura, anatocismo e clausole vessatorie sui contratti di mutuo. Scopriremo, a malincuore, che il cliente non ha, quasi mai, ragione. Il tema più discusso in aula è sicuramente quello che riguarda le modalità di verifica dell'eventuale usurarietà dei tassi di interesse corrispettivi e di mora che sono stati pattuiti nel contratto di mutuo. Inoltre, si dibatte in merito alla illegittimità del sistema di ammortamento alla francese. Non mancano, poi, casi in cui si rileva la indeterminatezza e/o indeterminabilità dell'oggetto [ ... leggi tutto » ]


Mutuo » tutto ciò che è fondamentale conoscere prima della stipula

Gennaro Andele - 23 Giugno 2014


In questo articolo vi spieghiamo cosa è necessario sapere e quali sono gli aspetti a cui prestare maggiore attenzione quando si decide di stipulare un mutuo. Quello dell'accensione di un mutuo è un percorso che, preferibilmente, deve essere accompagnato da un esperto della materia che possa, fin da subito, fornire tutte le informazioni utili per non sbagliare. Soprattutto nel caso di muti finalizzati, è importante che la persona, dopo aver assunto sommarie informazioni presso uno o più istituti bancari, si rechi dal notaio e porti con sé la documentazione ricevuta dalla banca. In particolare, bisogna leggere bene il prospetto informativo [ ... leggi tutto » ]


Acquisto nuova auto » consigli e precauzioni da adottare

Andrea Ricciardi - 21 Maggio 2014


Questa guida vuole segnalare alcuni piccoli consigli e suggerimenti utili da tenere presente prima di acquistare un'auto nuova. Chi decide di acquistare un'auto nuova, si accinge a fare un passo importante. Ma molti sono gli aspetti giuridici che si ignorano e numerosissimi i rischi che si corrono. In questo articolo, pertanto, vi accompagneremo dalla firma del contratto fino alla stipula dell'assicurazione, chiarendo quali sono i principali aspetti giuridici all'atto dell'acquisto di un'auto. [ ... leggi tutto » ]


Rimborso del biglietto » e’ considerata vessatoria qualunque clausola richieda al consumatore di attivarsi in breve tempo per chiedere il rimborso del ticket

Gennaro Andele - 29 Aprile 2014


E' considerata vessatoria qualunque clausola richieda al consumatore di attivarsi in breve tempo per chiedere il rimborso del ticket o la spedizione dell'originale del biglietto, acquistato tramite web. In caso la scadenza del termine per chiedere il rimborso del biglietto acquistato via internet sia troppo breve, come nel caso di ticket per concerti annullati, la clausola contrattuale si considera vessatoria. Per clausola vessatoria si intende quella parte del contratto che da un vantaggio a chi propone il contratto, a svantaggio del consumatore che lo accetta. Queste clausole, quando identificate, fanno si che il contratto sia reso annullabile e l'utente rimborsato. [ ... leggi tutto » ]