Discussioni sull'argomento » accordo a saldo stralcio e debito rinunciato




I forum di indebitati.it Tag del topic: accordo a saldo stralcio e debito rinunciato


Regolarizzazione della posizione debitoria con accordo transattivo a saldo e stralcio nel quale il creditore omette la rinuncia esplicita al debito residuo ex articolo 1236 del codice civile

Ho inoltrato una richiesta di risoluzione del contratto con procedura di saldo e stralcio alla Intrum Italy spa in riferimento ad un finanziamento stipulato con Intesa San Paolo (Banco di Napoli) ceduto alla società Penelope, ad oggi segnalato in centrale rischi come sofferenza: nella richiesta avevo precisato che in caso di accettazione, sarebbe dovuta intervenire anche una espressa rinuncia, da parte del creditore, ad eventuali somme residue.

29 Ottobre 2021


domanda di Giorgio


risposta di Annapaola Ferri

Segnalazione rinnovata mensilmente nella Centrale Rischi (CR) della Banca d’Italia per un prestito o uno scoperto di conto corrente non rimborsati – Come funziona nella realtà l’oscuramento della posizione censita?

Vorrei surrogare il mutuo con una banca: ho però visto che sono segnalato nella centrale rischi della banca d'Italia perché nel 2014 ho avuto difficoltà economiche e non ho più pagato un finanziamento.

25 Agosto 2021


domanda di Anonimo


risposta di Ornella De Bellis

Accordo transattivo a saldo stralcio e debito rinunciato – Per la cancellazione della posizione in sofferenza censita nella Centrale Rischi (CR) della Banca d’Italia è importante che la liberatoria rilasciata dal creditore faccia esplicito riferimento all’articolo 1236 del Codice Civile

Volevo chiedere a seguito di accordo per saldo e stralcio con Società di recupero crediti, che tipo di liberatoria mi devono rilasciare e quali sono i tempi per la cancellazione da banca d'italia.

4 Agosto 2021


domanda di Alessandro65


risposta di Ornella De Bellis

Richiesta mutuo prima casa e segnalazione nella Centrale Rischi della Banca d’Italia per un prestito non rimborsato

Nel 2016 ho fatto un finanziamento di circa 2 mila euro con Agos, prima rata 15/03/16 ultima rata 12/02/19: in questo frangente non ho pagato 5 rate e ad oggi siccome vorrei comprare prima casa ho avviato un controllo e ovviamente risulto segnalata alla banca di Italia.

22 Luglio 2021


domanda di Lucia


risposta di Ornella De Bellis

Stai visualizzando 5 topic - dal 1 al 5 (di 33 totali)