richiesta di mutuo per acquisto quota casa dall'ex coniuge

I Suoi dubbi sono più che legittimi, ma bisognerebbe anche sapere cosa è andata a dire esattamente Sua moglie alla banca: ottenere un mutuo è oggi assai arduo, non vorrei proprio che la banca abbia chiesto un garante e Sua moglie, ingenuamente o in mala fede, abbia pensato proprio a Lei per questo scopo.

Ovviamente Le consiglio di rifiutarsi di prestare garanzia per Sua moglie. Nel dubbio, chieda di presenziare al colloquio con la banca, onde evitare spiacevoli sorprese (non sarebbe il primo caso di un finanziamento acceso con firme false).

La discussione continua in questo forum.

10 marzo 2011 · Simone di Saintjust

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Approfondimenti e integrazioni dal blog

La fideiussione per acquisto casa in costruzione
In caso di acquisto di un immobile in costruzione, generalmente, se il costruttore (impresa o cooperativa) dovesse fallire prima della stipula dell'atto di trasferimento della proprietà (che di solito avviene dopo il completamento della costruzione), solo i creditori dotati di garanzie reali sul fabbricato in costruzione (ad esempio la banca ...
Mutuo cointestato separazione e accollo non liberatorio - il coniuge diventato debitore unico non può chiedere modifiche contrattuali
Il caso si riferisce ad una coppia di coniugi cointestatari di mutuo ipotecario laddove, nella sentenza di omologa della separazione consensuale si legge che ... resta a carico del marito l'onere relativo al pagamento della rata del mutuo. Il marito che, in forza dell'accordo di separazione, era divenuto "debitore unico" ...
Ipoteca a garanzia del mutuo
La ipoteca è un diritto reale di garanzia, mediante il quale il creditore (la banca) ha il potere di espropriare il debitore insolvente (cioè che non ha pagato le rate) del bene ipotecato (l'immobile dato a garanzia del mutuo). In altre parole, nel caso in cui il mutuatario non paghi ...
Separazione personale » Stop all'assegno di mantenimento se coniuge obbligato è disoccupato e coniuge beneficiario ha nuovo partner
In tema di separazione personale tra due coniugi, non deve essere corrisposto l'assegno di mantenimento, da parte del coniuge obbligato, se lo stesso è disoccupato e il coniuge beneficiario ha intrapreso una nuova convivenza. Alla moglie non può essere riconosciuto il mantenimento qualora il marito si trovi disoccupato e la ...
Mutuo e acquisto casa » Un Miraggio - Quali le possibili alternative?
Da almeno un anno a questa parte l'accesso ai finanziamenti per l'acquisto della casa è divenuto sempre più complicato: è il contraccolpo della crisi finanziaria che ha investito l'Europa e l'Italia stessa. Le banche continuano nel loro compito di erogazione di mutui, ma con parametri differenti: chiedono al cliente maggiori ...

Assistenza gratuita e link a ritroso

Richiedi assistenza gratuita o ulteriori informazioni su richiesta di mutuo per acquisto quota casa dall'ex coniuge. Clicca qui.

Stai leggendo richiesta di mutuo per acquisto quota casa dall'ex coniuge Autore Simone di Saintjust Articolo pubblicato il giorno 10 marzo 2011 Ultima modifica effettuata il giorno 13 dicembre 2016 Classificato nella categoria consigli e tutela del debitore - eredità successione e donazioni - domande e risposte .

Commenti e domande

Per porre una domanda sul tema trattato nell'articolo (o commentarlo) e visualizzare il form per l'inserimento, devi prima accedere. Potrai utilizzare le tue credenziali Facebook oppure accedere velocemente come utente anonimo.
» accesso con Facebook
» accesso rapido anonimo (test antispam)

Altre info

staff e collaboratori
privacy e cookie
note legali - se accedi ai contenuti dichiari di averne preso visione
contatti


Cerca