Mutuo non pagato - Casa pignorata e venduta all'asta

Mi è stata pignorata e venduta all'asta la casa per un mutuo non pagato

Nel 2003 mi e' stata pignorata la casa e successivamente venduta all'asta per il mancato pagamento del mutuo, dopodiché la banca non mi ha chiesto più nulla. Ora, migliorata la mia situazione economica, vorrei chiedere un mutuo per comprare la casa. Come si fa a cancellare la vecchia posizione di pignoramento per poter chiedere il mutuo?

Mutuo vendita all'asta e copertura debito

E' necessario ottenere il consenso della banca creditrice. Il ricavato della vendita all'asta potrebbe, infatti, non aver coperto l'intero importo relativo a capitale residuo, interessi legali e spese giudiziali.

Qualora il creditore si dichiarasse pienamente soddisfatto basterà il consenso alla cancellazione del pignoramento resa davanti ad un notaio, per poter ottenere la cancellazione del pignoramento in conservatoria.

29 ottobre 2012 · Loredana Pavolini

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Contenuti correlati

Approfondimenti e integrazioni dal blog

Gli oneri accessori al mutuo
Gli oneri accessori al mutuo sono quegli oneri che si aggiungono alle spese accessorie al mutuo e che contribuiscono a far lievitare il costo del mutuo stesso. Ai costi fissi per la sottoscrizione di un mutuo (spese accessorie), si possono aggiungere, infatti, eventuali oneri accessori: Penale per l'estinzione anticipata, totale ...
Irpef – detrarre gli interessi passivi del mutuo in caso di rinegoziazione
In caso di rinegoziazione di un contratto di mutuo per l'acquisto di propria abitazione si modificano per mutuo consenso alcune condizioni del contratto di mutuo in essere, come ad esempio il tasso d'interesse. In tal caso le parti originarie (banca mutuante e soggetto mutuatario) e il cespite immobiliare concesso in ...
Le nuove regole di espropriazione della casa acquistata con mutuo ipotecario per inadempimento nel pagamento delle rate
Per i mutui ipotecari stipulati a partire dal 1° luglio 2016, in caso di inadempimento al pagamento delle rate da parte del debitore e alla conseguente richiesta di restituzione del capitale residuo in un'unica soluzione (decadenza dal beneficio del termine), la banca potrà trasferire la proprietà dell'immobile sottoposto a vincolo ...
Pignoramento della prima casa » Facciamo chiarezza
In tema di pignoramento immobiliare, ultimamente, i debitori italiani stanno facendo un pò di confusione. Dopo gli ultimi sviluppi normativi, infatti, molti si chiedono se sia stata disposta la cosiddetta impignorabilità della prima casa, oppure no. Obiettivo dell'articolo è chiarire al lettore questo aspetto. ...
Mutuo con interessi usurari » Effettuare la richiesta di rimborso
Mutuo: in caso di applicazione di tassi usurai, non solo è possibile recuperare gli interessi pagati, ma anche annullare il contratto. Infatti, quando il tasso di mora, le penali e le varie spese, tutte messe insieme superano il tasso soglia, stabilito dalla legge antiusura 108/96, anche i mutui diventano usurai ...

Spunti di discussione dal forum

Pignoramento casa in comproprietà
Una casa pignorata al 50% (i proprietari sono 2 e la quota è indivisa), va all'asta al 50% o viene venduta interamente? Il pignoramento riguarda uno solo dei proprietari.
Ipoteca di primo grado per mutuo e di secondo grado in garanzia su immobile di proprietà – Quali gli scenari ipotizzabili?
Ho una situazione molto difficile, vi spiego: mutuo originario di 80 mila euro su appartamento, con valore di 45 mila euro. Successivamente scopro per caso di avere un ipoteca giudiziale di secondo grado da parte di una banca, in quanto ero firmatario a garanzia di un prestito di mio zio,…
Mutuo non pagato – Ho 7 rate oppure 18 di tolleranza prima della decadenza del beneficio del termine?
I miei genitori nel 2001 hanno contratto un mutuo con la banca di 70 mila euro: già nel 2007 papà perde il lavoro (il mutuo è a nome di mamma e papà, ma mamma è sempre stata casalinga e senza reddito) e non può più far fronte alle spese. Dal…
Persa casa all’asta
Il 30 settembre purtroppo si sono aggiudicati la casa della mia famiglia all'asta: vorrei sapere se è normale che e stata venduta sotto il 50 per cento della valutazione, anzi per una miseria. Cosa posso fare? Valore iniziale 1.080.000 e aggiudicata per 257 mila euro.
Come facilitare alla banca creditrice l’esproprio della casa del debitore?
Mio suocero è deceduto lasciando mia suocera in una situazione disastrosa: mi concentro sulla casa, questa la situazione: - Unica abitazione di mia suocera che ha residenza (quindi, se ho capito bene da altri casi, equitalia non può metterla all'asta); - Casa in divisione dei beni (50% a ciascuno dei…

Assistenza gratuita e link a ritroso

Richiedi assistenza gratuita o ulteriori informazioni su mutuo non pagato - casa pignorata e venduta all'asta. Clicca qui.

Stai leggendo Mutuo non pagato - Casa pignorata e venduta all'asta Autore Loredana Pavolini Articolo pubblicato il giorno 29 ottobre 2012 Ultima modifica effettuata il giorno 3 gennaio 2018 Classificato nella categoria consigli e tutela del debitore - domande e risposte .

Commenti e domande

Per porre una domanda sul tema trattato nell'articolo (o commentarlo) e visualizzare il form per l'inserimento, devi prima accedere cliccando questo link. Potrai utilizzare le tue credenziali social oppure accedere velocemente come utente anonimo.

Altre info