Multa ed errori nel verbale - Può essere annullata?

Indice dei contenuti dell'articolo


Mi è stata fatta una multa per divieto di sosta dai vigili urbani. Dopo un po’ di tempo mi è stato notificato a casa il verbale.

Guardando attentamente, ho notato che erano stati omessi dei dettagli.

Più precisamente, non erano indicati nè il modello nè la marca dell’autovettura, ma solo la targa.

Posso appellarmi a questi errori, per fare ricorso, e far annullare la multa?

Ho delle possibilità?

30 Gennaio 2013 · Andrea Ricciardi

Indice dei contenuti dell'articolo


Social Mailing e Feed


condividi su FB     condividi su Twitter     iscriviti alla newsletter del blog     iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Seguici su Facebook

Assistenza gratuita - Cosa sto leggendo

Richiedi assistenza gratuita o ulteriori informazioni su multa ed errori nel verbale - può essere annullata?. Clicca qui.

Stai leggendo Multa ed errori nel verbale - Può essere annullata? Autore Andrea Ricciardi Articolo pubblicato il giorno 30 Gennaio 2013 Ultima modifica effettuata il giorno 1 Maggio 2017 Classificato nella categoria contenzioso ricorso opposizione al verbale di multa Inserito nella sezione Multe - accertamento infrazione e notifica del verbale

Commenti e domande

Per porre una domanda sul tema trattato nell'articolo (o commentarlo) e visualizzare il form per l'inserimento, devi prima accedere. Potrai accedere velocemente come utente anonimo.

» accesso rapido anonimo (test antispam)

  • Anonimo 25 Novembre 2020 at 18:19

    il limite di velocita effettivo è di 70 nel verbale hanno scritto che il limite à 50 , pero la multa e la decurtazione punti non cambierebbe, andavo a 94kmh… puo essere motivo di annullamento?

    • Simone di Saintjust 25 Novembre 2020 at 18:58

      Si tratta di un errore formale: nulla cambierebbe con un ricorso, se non l’obbligo per il multato di rifondere anche le spese di giudizio.

  • bender 5 Dicembre 2015 at 19:19

    Mi è stata fatta una contravvenzione, da parte delle polizia penitenziaria, per aver effettuato un sorpasso a più veicoli in un tratto di strada con striscia continua. ho firmato il verbale, ma dopo mi sono accorto che il nome indicato non è il mio (in pratica, mi chiamo Mario ma è stato inserito il nome Francesco). Tutti gli altri dati sono esatti. Mi hanno tolto anche due punti dalla patente. Ci sono i presupposti per fare ricorso, soprattutto per i punti persi?

    • Ornella De Bellis 5 Dicembre 2015 at 19:53

      Trattandosi di infrazione contestata immediatamente, se la data di nascita è esatta e la targa del veicolo corrisponde a quella di proprietà di Mario, inutile fare ricorso, anche per la sottrazione dei punti patente. Mi spiace.