Le scrivo perchè mia sorella è veramente disperata – Tempo fa ha acquistato un'automobile tramite un prestito di una finanziaria

Salve,
le scrivo perchè mia sorella è veramente disperata.
Tempo fa ha acquistato un'automobile tramite un prestito di una finanziaria (con cessazione del quinto),non riuscendo a pagare alcune rate è subentrata un' agenzia di recupero crediti con il quale ha stabilito di estinguere il debito pagando una somma mensile,più gli interessi,non certo bassi.
Dopo un grosso scandalo che riguardava le finanziarie della nostra città(mandato in onda su striscia la notizia),il “recupero crediti” non si è fatto vivo per 2 anni circa. Ma qualche mese fà, a mia sorella è stata recapitata una lettera di uno studio legale dove chiedevano la somma complessiva dei due anni + altri interessi.Mia sorella si è rivolta ad un legale che a sua volta a scritto al “recupero crediti” di trovare una forma di pagamento che permettesse a mia sorella di pagare senza incorrere in chissà quali questioni legali.Ma lo studio legale del recupero crediti non ha mai risposto.
Ieri, però mia sorella ha ricevuto un'ingiunzione del tribunale dove alla somma dovuta si sono aggiunte nuove somme ed ora è terrorizzata che possano portarle via addirittura la casa.Mi chiedevo cosa si può fare a riguardo e se,visto che loro non si sono fatti vivi per anni,è possibile ricorrere al rapporto originario per il rientro del debito.
Mi auguro di essermi espressa in modo chiaro, grazie per un eventuale risposta.
Cinzia

Commento di cinzia | Giovedì, 18 Settembre 2008

Purtroppo non si può far riferimento all'ultimo accordo. Su questo aspetto La corte di cassazione è stata esplicita.

Commento di karalis | Giovedì, 18 Settembre 2008

18 settembre 2008 · Paolo Rastelli

Offri il tuo contributo alla visibilità di indebitati.it

Ti chiediamo di contribuire ad accrescere la visibilità di indebitati.it cliccando su una delle icone posizionate qui sotto: per condividere, con un account Facebook, Google+ o Twitter, il contenuto di questa pagina oppure per iscriverti alla newsletter o al feed della comunità. Qualora lo preferissi, puoi seguirci sui social cliccando qui. Un grazie, per la tua attenzione, dallo staff.

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Raccolte di altri articoli simili - clicca sul link dell'argomento di interesse

Approfondimenti e integrazioni

Assistenza gratuita, briciole di pane e commenti

Richiedi assistenza gratuita o ulteriori informazioni su le scrivo perchè mia sorella è veramente disperata – tempo fa ha acquistato un'automobile tramite un prestito di una finanziaria. Clicca qui.

Stai leggendo Le scrivo perchè mia sorella è veramente disperata – Tempo fa ha acquistato un'automobile tramite un prestito di una finanziaria Autore Paolo Rastelli Articolo pubblicato il giorno 18 settembre 2008 Ultima modifica effettuata il giorno 25 giugno 2017 Classificato nella categoria recupero crediti - domande e risposte del sito la comunità dei debitori e dei consumatori italiani.

Per porre una domanda sul tema trattato nell'articolo (o commentarlo) e visualizzare il form per l'inserimento, devi prima accedere. Per un accesso rapido e anonimo puoi cliccare qui. Per accedere con credenziali Facebook puoi cliccare qui.

Altre info

staff e collaboratori
privacy e cookie
note legali
contatti


Cerca