I miei debiti e lo zio Paperone

Ho dei finanziamenti con varie finanziarie per il valore complessivo di Euro 120 mila: ad oggi ogni rata di ciascun finanziamento è stata pagata regolarmente quindi nessuna segnalazione in crif o situazioni moratorie.

Purtroppo causa crisi economica non posso più contare sul mio stipendio e, pertanto, da febbraio non sarei più in grado di pagare le rate di questi finanziamenti. Mi sono rivolto a mio zio il quale ha una certa disponibilità economica e mi ha proposto quanto segue ma io ho delle riserve in merito e per questo ti chiedo una tua opinione.

Lo Zio Paperone propone di farmi firmare dei mandati per ciascuna posizione aperta con le finanziarie in questione, dando carta bianca ad i suoi avvocati i quali contatteranno le finanziarie dicendo che io non sono più in grado di pagare e cercando una transazione offrendogli una cifra minore del debito residuo esistente. Paperone è convinto di chiudere la pratica così. Lui dice: “accetteranno di sicuro tanto lo sanno che andare a pignorare i mobili della gente non ci ricavano nulla!”

Le mie perplessità sono le seguenti:

1) è possibile intavolare una trattativa di questo tipo già da ora visto che sono stato regolare con tutti i pagamenti? Pensavo che questo tipo di transazioni si facessero più avanti quando le finanziarie si rendono conto che in realtà conviene transare piuttosto che pignorare.

2) Se, per ipotesi, accettassero e si trovasse una soluzione transattiva sarei segnalato in crif come cattivo pagatore? Se si per quanto tempo 12 mesi o 36?

3) Mi potresti dare un consiglio spassionato se, secondo te, sarebbe una cosa da fare o meno? Non sono per niente convinto.

Per porre una domanda su debiti e sovraindebitamento, accedi al forum.

18 settembre 2010 · Chiara Nicolai

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Approfondimenti e integrazioni dal blog

Consolidamento debiti? » Possibile con un mutuo
Gli oneri quotidiani da affrontare per le famiglie italiane, sia di esigua che di cospicua entità, sono tantissimi e, sempre più consumatori, si trovano costretti a ricorrere al credito. Vediamo come fare a consolidare i numerosi debiti grazie ad un mutuo. Quando si confrontano i mutui di diversi istituti di ...
Consolidamento debiti – estinguere i vecchi debiti, unificare le rate e pagare di meno
Ah, le rate di fine mese! Quante sono le famiglie italiane che mensilmente fanno i conti con i debiti da pagare? Il mutuo, l'automobile, ma anche il televisore o più banalmente l'ultima settimana di vacanza in montagna. Piccoli e grandi prestiti che si sommano a fine mese in altrettanto piccole ...
Denunciare il proprio avvocato all'ordine forense si può - Nessuna diffamazione se il cliente è convinto delle proprie accuse
L'esposto o segnalazione al competente Consiglio dell'ordine forense contenente accuse di condotte deontologicamente rilevanti, tenute da un professionista nei confronti del cliente denunciarne, costituisce esercizio di legittima tutela degli interessi di quest’ultimo, attraverso il diritto di critica, per il quale valgono i limiti ad esso connaturati, occorrendo, in primo luogo, ...
Io Guenda, agente di recupero crediti, vorrei essere la migliore amica dei miei debitori
Mi chiamo Guenda, ho una laurea in giurisprudenza e da qualche anno il mio impegno è incentrato soprattutto nell'attività di recupero stragiudiziale dei crediti. E', questo, un mondo interessante e stimolante. Il recupero crediti  stragiudiziale si basa fortemente sulla comunicazione persuasiva. E' fondamentale, come insegnava Karalis dalle righe di questo ...
Debiti – cosa fare quando non si può pagare
La decisione di sospendere i pagamenti è nel Vostro caso - extrema ratio - condivisibile: non si umanamente pretendere che una famiglia si spinga al di sotto della soglia di sussistenza per rispettare gli impegni assunti. Tuttavia, la conseguenza più probabile di questa situazione saranno, a lungo andare, il pignoramento ...

Assistenza gratuita - Cosa sto leggendo

Richiedi assistenza gratuita o ulteriori informazioni su i miei debiti e lo zio paperone. Clicca qui.

Stai leggendo I miei debiti e lo zio Paperone Autore Chiara Nicolai Articolo pubblicato il giorno 18 settembre 2010 Ultima modifica effettuata il giorno 19 giugno 2016 Classificato nella categoria contratti di prestito microcredito e usura e sovraindebitamento - domande e risposte .

Commenti e domande

Per porre una domanda sul tema trattato nell'articolo (o commentarlo) e visualizzare il form per l'inserimento, devi prima accedere. Potrai utilizzare le tue credenziali Facebook oppure accedere velocemente come utente anonimo.
» accesso con Facebook
» accesso rapido anonimo (test antispam)


Domande

Forum

Sezioni

Home

Argomenti

Altre Info

Cerca