Ungheria - Richiesta pagamento per pedaggio autostradale

Dopo poche settimane dal ritorno dalle ferie mi vedo recapitare un avviso di pagamento dall'Ungheria per non aver pagato la vignetta autostradale. Il giorno 15/8 però si dà il caso che io la vignetta l'abbia pagata, nel primo posto utile in territorio ungherese, con tanto di fila.

Il pagamento risulta nell'estratto conto della mia carta di credito, ma per fare ricorso mi viene richiesta la copia dello scontrino. Ora dopo aver passato giorni in Ungheria senza utilizzare contante e pagando TUTTO con carta di credito, potete immaginare la quantità di scontrini che girava nel mio camper e nelle mie tasche. E' assurdo richiedere di conservare uno scontrino del valore di meno di 10€.

Comunque a quanto pare il mio ricorso con l'esibizione dell'estratto conto non viene giudicato valido; siccome ho pagato e ho circolato in Ungheria per altri giorni, utilizzando autostrade, è chiaro che a loro il pagamento risulta o dovrei esser stato multato tutti i giorni. Ora perchè mi viene chiesto di fornire prove di un acquisto che sicuramente a loro risulta, dato l'elevato tasso tecnologico del sistema di pagamento dei pedaggi autostradali?

Trovo la pratica piuttosto scorretta, perchè è facile supporre che il turista non conservi la ricevuta, mi chiedo se si comportano così anche con i loro concittadini.

Cosa devo fare?

Non si tratta di una multa ma di un semplice tentativo di recupero crediti stragiudiziale.

Il problema specifico è stato dibattuto qui.

Inoltre, anche se riferita a ticket per parcheggi e non per pedaggi autostradali, abbiamo già trattato abbondantemente la questione qui nel forum e qui nel blog.

7 ottobre 2015 · Giuseppe Pennuto

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Altre discussioni simili nel forum

decreto ingiuntivo da Croazia Serbia a altri paesi est europei per divieto di sosta ticket parcheggio o pedaggio autostradale non pagati

Approfondimenti e integrazioni dal blog

Omesso pagamento del pedaggio autostradale - Si può incorrere nel reato di insolvenza fraudolenta
La disposizione secondo la quale è soggetto ad una sanzione amministrativa pecuniaria chiunque ponga in essere qualsiasi atto al fine di eludere in tutto o in parte il pagamento del pedaggio autostradale, non ha depenalizzato il reato di insolvenza fraudolenta; il quale continua pertanto a configurarsi tutte le volte in ...
Frodi online » Postepay e la procedura di chargeback
Sempre più spesso capita di trovare sul proprio estratto conto della Postepay transazioni (ad esempio una ricarica) online mai richieste né effettuate. Dopo le varie segnalazioni alla polizia postale, il rimborso comunque non avviene. Cosa fare? Scopriamo la procedura di chargeback. Come abbiamo accennato, la prima cosa da fare in ...
La carta di pagamento
La carta di pagamento è uno strumento attraverso il quale è possibile il pagamento di beni e servizi, presso punti vendita situati in tutto il mondo, e il prelievo di somme di denaro in maniera estremamente rapida: evita l'utilizzo di contante o di titoli di credito. Le carte di plastica ...
La contestazione del conto corrente non è soggetta a termini di decadenza se gli addebiti sono illeciti
L'incontestabilità delle risultanze del conto, derivante dal mancato tempestivo esercizio del diritto diritto di impugnare le partite incluse negli estratti conto, non si riferisce alla validità ed efficacia dei rapporti da cui i rispettivi accrediti ed addebiti derivano; né la mancata contestazione (o approvazione) del conto corrente comporta che il ...
Carta revolving
Per chi è gia familiare con l'uso delle carte di credito, la carta revolving (o carta di debito) puó rappresentare una semplice evoluzione. Solitamente, con la carta di credito (Visa, Mastercard, American Express e cosi via) tutti gli acquisti effettuati nell'arco di un mese sono addebitati in un'unica somma, il ...

Briciole di pane

Altre info

staff e collaboratori
privacy e cookie
note legali - se accedi ai contenuti dichiari di averne preso visione
contatti


Cerca