Sanzioni amministrative per assegni privi di copertura

Mi sono arrivate dalla prefettura 3 sanzioni amministrative per assegni del 2012: oltre alle multe la revoca di assegni per 24 mesi.

Chiedo se posso fare ricorso a giudice di pace e le tempistiche per risposta del giudice di pace.

Se venendo iscritto al cai mi revocano la carta di credito e ultima coma ma non meno importante: io ero delegato in conto è ho fatto quei tre assegni lì perché mi è stato chiesto dall'amministratore che in quel periodo era all'estero.

Possono condannarmi ugualmente?

Il Prefetto può irrogare la sanzione amministrativa per emissione di assegno privo di copertura entro cinque anni dalla presentazione del titolo allo sportello.

Il soggetto delegato all'emissione di assegni tratti sul conto corrente, ha l'obbligo di verificare, prima di sottoscrivere il modulo, che vi sia copertura sufficiente ad assicurarne il pagamento. E, risponde personalmente dell'illecito amministrativo senza poter addurre, come motivazione a discolpa, eventuali direttive ricevute dal soggetto titolare del conto corrente.

Il segmento della Centrale di Allarme Interbancaria (CAI) che registra le segnalazioni di revoca dalla facoltà di emettere assegni bancari e postali è diverso da quello preposto alle segnalazioni relative all'utilizzo scorretto di carte di credito.

Morale della favola: durante i 24 mesi in cui non potrà sottoscrivere moduli di assegno le sarà concesso, invece, l'utilizzo della carta di credito.

Per poter impugnare le sanzioni prefettizie innanzi al giudice di pace bisogna avere delle motivazioni che lei, a quanto ci riporta, non ha assolutamente.

16 aprile 2016 · Ornella De Bellis

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Altre discussioni simili nel forum

assegni a vuoto
CAI - segnalazione per assegni privi di copertura

Approfondimenti e integrazioni dal blog

Opposizione al preavviso di fermo amministrativo per sanzioni amministrative? » Esclusivamente presso il giudice di pace
Anche in caso di preavviso di fermo amministrativo il ricorso va presentato presso il giudice di pace. Nel caso di fermo amministrativo basato su cartelle esattoriali per multe stradali, a decidere deve essere il giudice di pace: non importa che l'opposizione sia stata avanzata dopo la notifica del preavviso di ...
Pagare una fornitura con assegni postdatati privi di copertura non integra il reato di truffa se l'insolvenza interviene in epoca successiva
La legge tutela il diritto del creditore contro particolari, preordinati, successivi inadempimenti fraudolenti consumati dal debitore. Il discrimine tra mero inadempimento di natura civilistica e commissione dei reato poggia sull'elemento ispiratore della condotta; con la conseguenza che il comportamento consistente nel tenere il creditore all'oscuro dello stato di insolvenza in ...
Equitalia » Come funziona la prescrizione delle cartelle esattoriali originate da sanzioni amministrative
Tutte le cartelle esattoriali notificate da Equitalia sono soggette alla prescrizione, ovvero all'estinzione a seguito dell'inerzia dell'agente di riscossione, protratta per il numero di anni stabiliti dalla legge. Questi atti, di conseguenza, non devono essere pagati. La disciplina della prescrizione in discorso è, tuttavia, diversa a seconda che si riferisca ...
Assegni a vuoto - ricorso al Giudice di Pace contro l'ingiunzione di pagamento del Prefetto
L'emissione di assegni senza autorizzazione e senza provvista (a vuoto) è un illecito amministrativo che viene punito con sanzioni pecuniarie e accessorie. Il Prefetto del luogo di pagamento dell'assegno, alla ricezione del rapporto o dell'informativa da parte del notaio, del segretario comunale o della banca che ha sollevato protesto, provvede ...
Multe e sanzioni amministrative » Come presentare il ricorso
Effettuare un ricorso contro una multa o qualsiasi altra sanzione amministrativa non sempre può risultare conveniente. In realtà tra le tasse richieste per la presentazione (il famoso contributo unificato) e l'eventuale onorario da corrispondere al legale di fiducia, spesso e volentieri si supera il valore economico della contravvenzione contro cui ...

Briciole di pane

Altre info

staff e collaboratori
privacy e cookie
note legali - se accedi ai contenuti dichiari di averne preso visione
contatti


Cerca