Ho saputo di essere stato censito in centrale rischi - Come faccio a sapere il motivo della segnalazione?

In seguito ad una richiesta di surroga del mutuo scopro che sono stato segnalato alla centrale del rischio per dei debiti che non sapevo di avere. Come posso informarmi su chi ha fatto segnalazione?

L'impiegato di banca che ha istruito la sua pratica di surroga potrebbe usarle la cortesia (beninteso non si tratta di un obbligo) di riferirle qual è la centrale rischi in cui lei risulta censito. Potrebbe così risparmiare un po' del suo tempo ed anche qualche decina di euro.

Alternativamente dovrà procedere a tentoni, effettuando visure nelle principali centrali rischi private: CRIF (Centrale Rischi di Intermediazione Finanziaria), CTC (Consorzio di Tutela del Credito) ec Experian Cerved. Qualora non venisse fuori nulla, le conviene di verificare anche la presenza del suo nominativo in CR della Banca d'Italia.

Lo schema di verifica per l'elenco CRIF dei cattivi pagatori è il seguente:

crif tempi

Cliccando sull'immagine e seguendo le istruzioni potrà sapere se è stato incluso fra i cattivi pagatori censiti in CRIF, chi l'ha segnalata e per quale posizione debitoria, nonché procedere, eventualmente, con la richiesta di cancellazione del proprio nominativo.

Per Experian la procedura è identica, ed è descritta qui.

Per CTC (Consorzio di Tutela del Credito), analoga procedura per l'accesso ai dati, la verifica di esistenza di una eventuale registrazione e la richiesta di cancellazione. Si procede on line anche con questa Centrale Rischi, seguendo le istruzioni indicate qui.

Per quanto riguarda la Centrale Rischi di Bankitalia (CR) la procedura di accesso e descritta a questo link.

27 novembre 2017 · Annapaola Ferri

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Altre discussioni simili nel forum

cattivi pagatori - iscrizione in centrale rischi
centrale rischi
segnalazione centrale rischi

Approfondimenti e integrazioni dal blog

Preavviso di segnalazione in Centrale Rischi - Se omesso la segnalazione è illegittima
Ai fini della liceità e della correttezza delle segnalazioni in Centrale Rischi gestite da società private, in tema di crediti al consumo, affidabilità e puntualità nei pagamenti, è necessario che il preavviso di segnalazione sia non solo inviato, ma altresì pervenuto all'indirizzo del debitore al quale è destinato. Nel caso ...
Risarcimento danni da segnalazione illegittima in Centrale Rischi - il debitore deve dimostrare di non essere un cattivo pagatore
Secondo la normativa vigente, la giurisprudenza civile e quella dell'Arbitro Bancario Finanziario, i requisiti di legittimità della iscrizione di un nominativo in una Centrale Rischi privata (CRIF, Experian, CTC) sono due: la veridicità sostanziale dei fatti di inadempimento segnalati; il rispetto delle garanzie procedurali che impongono al segnalante di preavvisare ...
Centrale Rischi » E' illegittima la segnalazione dopo l'accettazione del piano di rientro da parte della banca
E' illegittima la segnalazione alla Centrale Rischi dopo l'accettazione del piano di rientro da parte della banca La segnalazione di una posizione in sofferenza presso la Centrale Rischi, infatti, richiede la valutazione della complessiva situazione finanziaria del cliente, e non può quindi scaturire dal mero ritardo nel pagamento del debito ...
Centrale rischi (CR) della Banca d'Italia – segnalazione di un credito prescritto
Istituita con Delibera CICR (Comitato interministeriale per il credito e il risparmio) del 16 maggio 1962, la Centrale Rischi è un servizio accentrato di informazioni sui rischi finanziari gestito dalla Banca d'Italia. Tale servizio consente alle banche, attraverso la raccolta di informazioni provenienti dalle stesse sui rischi dei propri clienti, ...
Illegittimità della segnalazione in Centrale Rischi - Il creditore deve provare l'invio del preavviso
Il "Codice di deontologia e di buona condotta per i sistemi informativi gestiti da soggetti privati in tema di crediti al consumo, affidabilità e puntualità nei pagamenti" (Autorità per la tutela dei dati personali e della privacy) dispone che al verificarsi di ritardi nei pagamenti, il creditore aderente al sistema ...

Briciole di pane

Altre info

staff e collaboratori
privacy e cookie
note legali - se accedi ai contenuti dichiari di averne preso visione
contatti


Domande

Forum

Sezioni

Home

Argomenti

Cerca