Reddito di cittadinanza e supplenza breve

Qualche mese fa, essendo disoccupato, ho richiesto e ottenuto il reddito di cittadinanza: ieri sono stato contattato da una scuola per fare la mia prima supplenza sino a fine gennaio. Devo richiedere la sospensione del R.D.C? Da gennaio in poi potrei essere nuovamente disoccupato sino a una nuova eventuale chiamata di lavoro. Come devo agire?

Entro 30 giorni dall’inizio dell’attività di supplenza deve comunicare all’INPS l’evento con il modello RDC/PDC COM Esteso nonché il reddito presunto percepito entro il 31 dicembre 2020.

Nel 2021, qualora, dopo la fine di gennaio, non le avessero rinnovato l’incarico di supplenza e le fosse stato revocato il beneficio del reddito di cittadinanza, potrà presentare Dichiarazione Sostitutiva Unica con richiesta di calcolo dell’ISEE corrente, che renderà conto dell’effettivo stato di disoccupazione, recuperando il diritto a percepire, nuovamente, il reddito di cittadinanza.

Se, invece, il reddito di cittadinanza non le verrà revocato entro il 31 dicembre 2020, entro il 31 gennaio 2021 dovrà rinnovare la comunicazione con modello RDC/PDC COM esteso, informando l’INPS del reddito presunto percepito dall’attività di supplenza nel corso del 2021 (naturalmente, si tratterà di comunicare quanto si presumerà di percepire per l’attività svolta in gennaio).

10 Dicembre 2020 · Roberto Petrella

Social Mailing e Feed


condividi su FB     condividi su Twitter     iscriviti alla newsletter del blog     iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Seguici su Facebook

Approfondimenti

Licenziamento in corso di fruizione del reddito di cittadinanza
Vi contatto perché sono percettore di reddito di cittadinanza avendo un lavoro part-time di 20 ore settimanali mi è stato concesso, a marzo 2019, reddito di cittadinanza come integrazione. Ho rinnovato il modello isee dsu i primi giorni di gennaio 2020: purtroppo il 27 gennaio sono stato licenziato. Devo richiedere la NASpI. Nel mio caso pur avendo rinnovato isee gennaio 2020 mi tocca richiedere isee corrente? Devo fare di nuovo la domanda di reddito cittadinanza? ...

Mio padre può chiedere il reddito di cittadinanza anche se è residente con me?
Io lavoro part time e cambio spesso lavoro in quanto scadono sempre i contratti: mio padre ha 52 Anni, è divorziato, ed è residente con me nella nostra casa di proprietà sia mia che sua per un quarto. Può lui richiedere il reddito di cittadinanza visto che negli ultimi 20 anni risulta essere disoccupato? Alla fine lui vorrebbe trovare un lavoro per potersi mantenere da solo. ...

Reddito di cittadinanza e nuovo contratto di lavoro
A marzo ho ricevuto rcd dichiarando che lavoravo a chiamata e dando un idea dell importo percepito fino a gennaio: ora mi faranno un contratto di 8 ore settimanali da qui a giugno, devo comunicarlo a gennaio o appena mi fanno il contratto? ...

Dove mi trovo?