Reddito di cittadinanza e giacenza in conto corrente – Perché nella DSU/ISEE 2020 si fa ancora riferimento all’estratto conto al 31 dicembre 2018?

Io convivo con il mio compagno entrambi disoccupati e abbiamo due figli minorenni: lo scorso anno non abbiamo potuto accedere al reddito di cittadinanza solo perché il valore del patrimonio mobiliare superava di poco il limite di euro 10 mila, secondo le giacenze del 2018 (isee 2019). A gennaio di quest’anno rifaccio isee ma ancora una volta si fa riferimento alle giacenze del 2018 e ancora una volta naturalmente supero il limite dei 10 mila anche se la situazione reale è differente nel corso dell’anno abbiamo inevitabilmente dovuto utilizzare i nostri risparmi, quindi se avessimo presentato le giacenze al 2019 probabilmente il limite dei 10 mila euro non lo avremmo superato. Non c’è modo di dichiarare che il valore del patrimonio mobiliare è cambiato?

A decorrere dal 1° gennaio 2020, varia l’anno di riferimento dei patrimoni della DSU: in particolare, posto che la norma prevede che dal primo gennaio di ogni anno i redditi e i patrimoni della DSU sono aggiornati prendendo a riferimento il secondo anno precedente, ne deriva che l’anno di riferimento dei redditi e dei patrimoni presenti nella DSU viene uniformato e che, per entrambi, si tratta del secondo anno precedente a quello di presentazione della DSU (quindi nel 2020 il riferimento è al 2018, sia per i redditi che per i patrimoni).

Prima (fino al 31 dicembre 2019), per individuare il patrimonio mobiliare del nucleo familiare, si faceva riferimento al saldo o alla giacenza media (se superiore al saldo) relativi all’estratto conto chiuso al 31 dicembre dell’anno precedente a quello di presentazione della DSU/ISEE. Per questo per la DSU/ISEE 2019 è stato preso a riferimento l’estratto conto del 31 dicembre 2018.

Si tratta di modifiche normative intervenute a fine 2019 ed illustrate nel messaggio INPS 3418/2019 (datato 20 settembre).

7 Febbraio 2020 · Genny Manfredi

Condividi il post su Facebook e/o Twitter - Iscriviti alla mailng list e ai feed di indebitati.it


condividi su FB     condividi su Twitter     iscriviti alla newsletter del blog     iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Seguici su Facebook

Approfondimenti e integrazioni dal blog

Spunti di discussione dal forum

Dove mi trovo?