Richiesta di versare i contributi previdenziali per l'anno 2011 - Può essere prescritta?

Il giorno 24/08/3017, mi è arrivata una notifica dall'inps dove mi si chiedeva di pagare i contributi relativi all'anno 2011 poiché non versati.

Allora ero in regime dei minimi ed in pensione.

Posso considerare la prescrizione per questa richiesta oppure no?

La prescrizione di una qualsiasi pretesa della Pubblica Amministrazione va sempre eccepita con una procedura che richiede necessariamente un primo tentativo di composizione del contenzioso attraverso un ricorso di tipo amministrativo in autotutela e solo successivamente, in caso di perdurante disaccordo, attraverso un ricorso giudiziale da presentare nel termine di 60 giorni dalla notifica dell'atto.

Insomma non si può considerare un avviso di addebito dell'INPS come prescritto e basta, sarebbe troppo facile.

Inoltre, prima di tentare la composizione del contenzioso in via amministrativa, vale la pena di fare un salto presso gli uffici dell'INPS per verificare se, a partire dall'anno 2011 non le siano state inviate eventuali comunicazioni interruttive dei termini di prescrizione che, a causa di una temporanea, ma sempre possibile, irreperibilità del destinatario risultino notificate correttamente per compiuta giacenza, anche se ignote al destinatario.

16 ottobre 2017 · Giorgio Martini

Condividi il post su Facebook e/o Twitter - Iscriviti alla mailng list e ai feed di indebitati.it


condividi su FB condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

   Seguici su Facebook

Altre discussioni simili nel forum

contributi inps
prescrizione contributi inps

Approfondimenti e integrazioni dal blog

Spunti di discussione dal forum

Dove mi trovo?

Domande

Forum

Sezioni

Home

Argomenti

Altre Info

Cerca