Protesto illegittimo e risarcimento del danno


Argomenti correlati:

Ho pagato con delle cambiali un fornitore, le prime tre sono state pagate la quarta ed ultima è stata messa all’incasso in uno sportello diverso da quello indicato da me: ho effettuato il pagamento al fornitore tramite bonifico, ma non riuscendo a trovare la cambiale sono stato protestato.

Oggi sono rientrato in possesso del titolo ed ho potuto constatare l’errore, ho già presentato istanza di cancellazione e tra due settimane sarà tutto sistemato, ma volevo sapere se posso agire nei confronti sia della banca del mio creditore che ha appoggiato ad una filiale sbagliata la cambiale, sia nei confronti del notaio che non si è sincerato che l’indirizzo non fosse giusto!

Per promuovere efficacemente azione di risarcimento danni deve dimostrare e quantificare il danno: ad esempio, provando che un affare redditizio è andato a monte in seguito all’iscrizione del suo nominativo nel Registro Informatico dei Protesti.

30 Marzo 2019 · Ludmilla Karadzic



Condividi il post


condividi su FB     condividi su Twitter    

Seguici su Facebook

Approfondimenti

Dove mi trovo?

Ti trovi nel Forum – Debiti e recupero crediti del sito la comunità dei debitori e dei consumatori italiani e stai leggendo il topic Protesto illegittimo e risarcimento del danno