Posso usufruire del bonus mobili acquistando una casa dove a gennaio 2019 sono terminati i lavori di ristrutturazione?

A marzo 2019 acquisterò un appartamento che adibirò ad abitazione principale: tramite atto notarile il venditore mi cederà anche il bonus ristrutturazione che io, in qualità di parte acquirente, potrò detrarmi nella mia dichiarazione dei redditi. I lavori di ristrutturazione in questione sono iniziati a novembre 2018 e terminati a gennaio 2019.

Dopo essere andata a rogito, se volessi acquistare dei mobili, dato che c’è in corso una ristrutturazione, posso beneficiarne senza problemi?

La normativa vigente prevede che possono usufruire della detrazione per ristrutturazione edilizia tutti i contribuenti assoggettati all’imposta sul reddito delle persone fisiche (Irpef), residenti o meno nel territorio dello Stato. L’agevolazione spetta non soltanto ai proprietari degli immobili ma anche ai titolari di diritti reali/personali di godimento e cioè proprietari o nudi proprietari, titolari di un diritto reale di godimento (usufrutto, uso, abitazione o superficie), locatari o comodatari. La condizione vincolante è che il soggetto che fruisce delle detrazioni abbia sostenuto le spese di ristrutturazione.

Tuttavia, l’’articolo 16–bis del TUIR (Testo Unico delle Imposte sui Redditi) prevede che, in caso di vendita dell’unità immobiliare sulla quale sono stati realizzati interventi di recupero del patrimonio edilizio, la detrazione non utilizzata in tutto o in parte viene trasferita per i rimanenti periodi di imposta, salvo diverso accordo delle parti, all’acquirente persona fisica dell’unità immobiliare.

A nostro parere, la disposizione di cui sopra, non autorizza l’acquirente anche a fruire del bonus mobili: infatti, quest’ultimo avrebbe potuto eventualmente fruire delle detrazioni per gli arredi (già) acquistati dal venditore con il beneficio dell’agevolazione bonus mobili, qualora l’oggetto della vendita fosse stato l’immobile ammobiliato.

25 Febbraio 2019 · Ludmilla Karadzic

Social Mailing e Feed


condividi su FB     condividi su Twitter     iscriviti alla newsletter del blog     iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Seguici su Facebook

Approfondimenti

Agevolazioni per acquisto mobili e grandi elettrodomestici - Entro quanto tempo dalla fine dei lavori di ristrutturazione edilizia?
Per ottenere l'agevolazione per l'acquisto di mobili e grandi elettrodomestici vorrei sapere se è previsto un limite di tempo, a partire dalla fine dei lavori di ristrutturazione edilizia, entro il quale devono essere acquistati i beni. Avete qualche info? ...

Acquisto mobili a rate dopo ristrutturazione edilizia - Posso fruire ugualmente dell'agevolazione?
Dopo aver effettuato i lavori di ristrutturazione edilizia nella mia villa di famiglia, ho comprato dei mobili nuovi a rate, visto che c'era una promozione a tasso zero e si trattava di un'occasione da non perdere. Posso fruire ugualmente del bonus mobili? ...

Bonus mobili - Possibile fruirne acquistando un immobile ristrutturato?
Vorrei sapere se è possibile ottenere il bonus mobili quando si acquista un immobile dall'impresa che lo ha ristrutturato. E' lecito? ...

Dove mi trovo?

Ti trovi nel Forum – Cartelle esattoriali multe e tasse del sito la comunità dei debitori e dei consumatori italiani e stai leggendo il topic Posso usufruire del bonus mobili acquistando una casa dove a gennaio 2019 sono terminati i lavori di ristrutturazione?