Acquisto mobili a rate dopo ristrutturazione edilizia – Posso fruire ugualmente dell’agevolazione?

Dopo aver effettuato i lavori di ristrutturazione edilizia nella mia villa di famiglia, ho comprato dei mobili nuovi a rate, visto che c’era una promozione a tasso zero e si trattava di un’occasione da non perdere.

Posso fruire ugualmente del bonus mobili?

La detrazione è ammessa anche se i beni sono acquistati con un finanziamento a rate, a condizione che la società che eroga il finanziamento paghi il corrispettivo con bonifico o carta di debito o credito ed il contribuente abbia una copia della ricevuta del pagamento (circolare 7/2017).

In questo caso, l’anno di sostenimento della spesa sarà quello di effettuazione del pagamento da parte della finanziaria.

Stesse modalità devono essere osservate per il pagamento delle spese di trasporto e montaggio dei beni.

14 Febbraio 2019 · Gennaro Andele

Social Mailing e Feed


condividi su FB     condividi su Twitter     iscriviti alla newsletter del blog     iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Seguici su Facebook

Approfondimenti

Agevolazioni per acquisto mobili e grandi elettrodomestici - Entro quanto tempo dalla fine dei lavori di ristrutturazione edilizia?
Per ottenere l'agevolazione per l'acquisto di mobili e grandi elettrodomestici vorrei sapere se è previsto un limite di tempo, a partire dalla fine dei lavori di ristrutturazione edilizia, entro il quale devono essere acquistati i beni. Avete qualche info? ...

Ristrutturazione edilizia e acquisto nuova caldaia
Sto effettuando dei lavori di ristrutturazione edilizia nella mia abitazione rifacimento bagno, rifacimento impianto elettrico, e impianto di riscaldamento). Volevo capire se la fattura di sola fornitura della caldaia posso inserirla tra le spese del recupero edilizio. Sulla fattura non mi indicheranno la manodopera ma solo la fornitura. ...

Posso usufruire del bonus mobili acquistando una casa dove a gennaio 2019 sono terminati i lavori di ristrutturazione?
A marzo 2019 acquisterò un appartamento che adibirò ad abitazione principale: tramite atto notarile il venditore mi cederà anche il bonus ristrutturazione che io, in qualità di parte acquirente, potrò detrarmi nella mia dichiarazione dei redditi. I lavori di ristrutturazione in questione sono iniziati a novembre 2018 e terminati a gennaio 2019. Dopo essere andata a rogito, se volessi acquistare dei mobili, dato che c'è in corso una ristrutturazione, posso beneficiarne senza problemi? ...

Dove mi trovo?

Ti trovi nel Forum – Cartelle esattoriali multe e tasse del sito la comunità dei debitori e dei consumatori italiani e stai leggendo il topic Acquisto mobili a rate dopo ristrutturazione edilizia – Posso fruire ugualmente dell’agevolazione?