Posso richiedere un prestito in Italia se ho mancato pagamenti in Svizzera?


Dal 1 gennaio del 2018 sono residente in italia in un paese al confine con la Svizzera, paese dove lavoro dal 2016. Ho risieduto in Svizzera fino al 1 novembre 2017 a partire dal 2012. Negli anni in cui ho vissuto in Svizzera ho avuto precetti esecutivi e attestati di carenza beni. Ora che non sono più residente in Svizzera e risiedo in Italia, posso richiedere in italia un prestito per acquistare un’auto? I miei problemi in Svizzera risulterebbero anche in italia al momento della richiesta del prestito? Calcolando che i miei problemi in Svizzera sono: non aver pagato alcune mensilità d’affitto in una casa in cui ho abitato, non aver pagato lo scoperto di una carta di credito, il mancato pagamento della cassa malati per più di un anno e il mancato pagamento di alcuni abbonamenti telefonici, ma mai mancati pagamenti riguardanti prestiti, crediti o leasing. E se si, quando verranno cancellati i miei guai finanziari in Svizzera, calcolando che non ho e non provvederò al pagamento di essi?

A nostro parere, la valutazione del merito creditizio, per riuscire ad ottenere un prestito in Italia, non sarà influenzata dalle sue sfortunate vicende svizzere.

24 Giugno 2018 · Annapaola Ferri



Condividi il post


condividi su FB     condividi su Twitter    

Seguici su Facebook

Approfondimenti

Dove mi trovo?

Ti trovi nel Forum – Debiti e recupero crediti del sito la comunità dei debitori e dei consumatori italiani e stai leggendo il topic Posso richiedere un prestito in Italia se ho mancato pagamenti in Svizzera?