Pignoramento stipendio - Prendo 1200 euro al mese ed ho già trattenute per 940 euro

Sono lavoratore dipendente percepisco uno stipendio di 1200 ho una cessione 1/5 di 240 e una trattenuta per assegno mantenimento figli di euro 700 (autorizzato dal giudice attraverso accordo transattivo quindi non azione esecutiva pignoramento).

In presenza di ulteriori pignoramenti vs finanziarie il giudice può autorizzare il pignoramento dello stipendio anche se attualmente vivo con 260 euro?

I creditori verranno messi in coda o si vedranno soddisfare i loro crediti in quanto ho una trattenuta per alimenti e non un pignoramento?

La prima finanziaria che promuoverà azione esecutiva nei suoi confronti avrà diritto, comunque, ad un prelievo di 240 euro mese.

L'accredito dell'assegno di mantenimento, vicino al 50% della retribuzione mensile, direttamente effettuato ai beneficiari dal datore di lavoro è frutto di un accordo, per cui può essere disatteso.

In presenza di altri eventuali pignoramenti per debiti non rimborsati conviene che i beneficiari provvedano a pignorare l'importo loro spettante, anche se, è bene saperlo, il giudice potrebbe ridurre dal 50% al 30% la quota mensile loro spettante.

30 settembre 2016 · Annapaola Ferri

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Altre discussioni simili nel forum

pignoramento stipendio

Approfondimenti e integrazioni dal blog

Cessione del quinto dello stipendio e pignoramento
La legge disciplina l'ipotesi del cumulo della cessione con uno o più eventuali pignoramenti della retribuzione. Il cumulo può verificarsi in due distinte ipotesi, in relazione alle quali il legislatore fissa precisi limiti quantitativi. Qualora la retribuzione del lavoratore sia già gravata da una trattenuta a titolo di pignoramento e ...
Pignoramento dello stipendio - Le nuove norme per crediti di natura esattoriale
La conversione in legge del decreto per la semplificazione degli adempimenti fiscali, contiene importanti novità in tema di pignorabilità di stipendi e pensioni. Il decreto introduce un limite di pignorabilità presso terzi per stipendi, salari o altre indennità relative al rapporto di lavoro o di impiego parzialmente derogando, per la ...
Coesistenza fra pignoramento stipendio e cessione del quinto - calcolo delle quote pignorabili e cedibili
Cosa succede quando pignoramento dello stipendio e cessione del quinto si cumulano. Come si calcola la quota pignorabile quando il pignoramento dello stipendio è successivo ad una cessione del quinto. Le regole per determinare la quota cedibile che si applicano nel caso in cui, invece, la cessione del quinto dello ...
La Consulta ribadisce la legittimità del minimo vitale impignorabile previsto solo per la pensione e non per lo stipendio
Il Tribunale ordinario di Viterbo, in funzione di giudice dell'esecuzione aveva sollevato questione di legittimità costituzionale dell'articolo 545 del codice di procedura civile nella parte in cui non prevede l'impignorabilità assoluta di quella parte della retribuzione necessaria a garantire al lavoratore i mezzi indispensabili alle sue esigenze di vita, e, ...
Pignoramento dello stipendio con cessione e separazione - a volte conviene
Sono un lavoratore dipendente su cui incombono azioni esecutive promosse da Equitalia e da altri creditori. Attualmente percepisco circa 1700 euro netti al mese. Anni fa ho ceduto il quinto dello stipendio per far fronte ad una grave malattia che mi ha colpito all'improvviso (fanno tutte così) e per la ...

Briciole di pane

Altre info

staff e collaboratori
privacy e cookie
note legali - se accedi ai contenuti dichiari di averne preso visione
contatti


Cerca

Forum

Domande