Pignoramento dello stipendio e fermo amministrativo auto

Alcuni mesi fa il mio datore di lavoro ha ricevuto una lettera Equitalia dove veniva informato del prossimo pignoramento di parte del mio salario mensile al fine di risanare un debito di € 7200 circa.

La procedura è iniziata lo scorso mese, sulla busta paga c'è, infatti, la voce relativa alla riscossione del debito Equitalia.

Oggi stesso, però, mi è stata notificata una nuova cartella esattoriale in cui mi viene notificato il preavviso di fermo amministrativo dell'auto in mio possesso come conseguenza dell'inadempimento al pagamento del debito di 7200 euro. Nel "dettaglio del debito" di questa cartella sono presenti le stesse voci presenti in quella relativa al pignoramento dello stipendio.

E' possibile che, essendo da poco avvenuto il pagamento della prima rata del debito tramite pignoramento dello stipendio, questo non risulti ancora effettuato, giustificando così il fermo amministrativo sull'auto?

E' possibile che si tratti dello stesso debito iscritto a ruolo. Ma, in ogni caso, conviene portarsi presso lo sportello Equitalia più vicino. anche per segnalare, se l'ipotesi sarà confermata, che è già in corso un'azione esecutiva per la riscossione coattiva dell'importo preteso, in modo da evitare il successivo fermo amministrativo.

4 maggio 2016 · Simone di Saintjust

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Altre discussioni simili nel forum

pignoramento stipendio
preavviso di fermo amministrativo

Approfondimenti e integrazioni dal blog

Fermo amministrativo e vendita del veicolo
Chi acquista un'auto sottoposta a fermo amministrativo non si accolla in nessun modo i debiti che hanno portato all'applicazione della misura cautelare. È sempre il vecchio proprietario, che ha venduto la propria auto, a dover adempiere ai propri doveri fiscali. L'acquirente, prima di comprare un'auto, deve controllare il certificato di ...
Fermo amministrativo e pagamento bollo auto - facciamo chiarezza
Il fermo amministrativo segue il mancato pagamento di un atto formale come: la cartella esattoriale; l'avviso di accertamento esecutivo,  che sostituisce la cartella cartella esattoriale dall'ottobre 2011 per debiti di origine erariale; l'ingiunzione di pagamento,  già utilizzata da molti comuni per riscuotere le multe e unico mezzo che gli stessi ...
Equitalia » Valido il fermo amministrativo e il pignoramento dei contributi pubblici
Equitalia: si al fermo amministrativo e al pignoramento semplificato sui contributi pubblici ottenuti dall'azienda debitrice. Equitalia può spiccare il fermo amministrativo e il pignoramento semplificato sui contributi pubblici ottenuti dall'azienda debitrice. Ciò perché la speciale procedura non concerne un rapporto fra privati ma fra amministrazione e società. Questo, riassunto brevemente, ...
Fermo amministrativo - quando la notifica del preavviso è omessa o viziata
Com'è noto, dopo 60 giorni dalla notifica della cartella esattoriale, se il debitore non ha provveduto a pagare, non ha ottenuto una rateizzazione o non è intervenuto un provvedimento di sospensione o annullamento del debito, Equitalia può attivare alcune procedure a garanzia del credito degli enti impositori. Fra queste, il ...
Equitalia: dalle cartelle esattoriali al pignoramento dello stipendio passando per il fermo amministrativo » Breve guida alla riscossione coattiva esattoriale
Breve guida alla riscossione e al pignoramento esattoriale, cominciando dalle cartelle esattoriali fino al pignoramento degli stipendi passando per il fermo amministrativo: tutto ciò che equitalia può, e non può fare, sottolineando le tutele del cittadino. Nell'articolo che segue, vi forniremo una breve guida riguardante tutto ciò che concerne la ...

Briciole di pane

Altre info

staff e collaboratori
privacy e cookie
note legali - se accedi ai contenuti dichiari di averne preso visione
contatti


Cerca