Pignoramento conto corrente – Possibile dopo ipoteca esattoriale e fermo amministrativo?

Io ho un debito con Equitalia per cui è stato avviato fermo amministrativo e ipoteca sulla casa. E’ possibile che fanno anche pignoramento conto corrente oltre a queste due azioni?

L’iscrizione di ipoteca sull’immobile di proprietà del debitore svolge una funzione cautelare, con la quale il creditore si tutela da un eventuale vendita a cui non segua il rimborso, parziale o integrale, del debito.

La disposizione di fermo amministrativo sul veicolo di proprietà del debitore serve ad esercitare una pressione psicologica sul debitore per indurlo a pagare.

E’ evidente che si tratta di due azioni esecutive che spesso non portano al recupero del credito in tempi brevi: ragion per cui, anche se sul suo veicolo è stato disposto fermo amministrativo e/o il proprio immobile è gravato da ipoteca, ciò non esclude che il creditore possa agire chiedendo il pignoramento dello stipendio e/o quello del conto corrente del debitore.

23 Giugno 2017 · Annapaola Ferri

Social Mailing e Feed


condividi su FB     condividi su Twitter     iscriviti alla newsletter del blog     iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Seguici su Facebook

Approfondimenti

Pignoramento del conto corrente da Agenzia entrate-riscossione ed ipoteca esattoriale sulla prima ed unica casa - Quali sono le norme in vigore?
Oggi ho ricevuto la lettera dell agenzia delle entrate in cui mi notifica il pignoramento del conto corrente e iscrizione di ipoteca sulla casa. Sul conto corrente viene accreditato solo lo stipendio e la casa è l'unica che abbiamo. Come devo comportarmi? ...

Pignoramento del quinto dello stipendio prima e del conto corrente poi - Possibile?
È possibile avere il pignoramento del quinto dello stipendio e successivamente anche il pignoramento del conto corrente? ...

Pignoramento saldo conto corrente - La procedura esattoriale
A seguito della risposta qui ricevuta specifico che il conto corrente è stato pignorato da Equitalia per cartelle esattoriali con la nuova procedura (quindi niente Giudice ma prelievo diretto) e che a parte non avere nella disponibilità il saldo del giorno del pignoramento possiamo operare senza nessun problema. Infatti sono stati fatti dal 31/10 (giorno del pignoramento) diversi pagamenti e accrediti. parlavo dei 60 gg perchè leggendo l'atto dice "ordina alla banca nel termine di 60 giorni dalla notifica del presente atto le somme per le quali il diritto alla percezione del debitore sia maturato anteriormente alla data di tale ...

Dove mi trovo?

Ti trovi nel Forum – Cartelle esattoriali multe e tasse del sito la comunità dei debitori e dei consumatori italiani e stai leggendo il topic Pignoramento conto corrente – Possibile dopo ipoteca esattoriale e fermo amministrativo?