Pagamento delle rate relative ad una dilazione del debito IVA già concordata con Agenzia delle Entrate (AdE) utilizzando i crediti derivanti dalla cessione effettuata dai beneficiari dei bonus edilizi – Compensazione

Fai in modo che lo staff di indebitati.it possa continuare ad offrire consulenze gratuite. Dona ora!



Possibile il pagamento delle rate concordate con Agenzia delle entrate per iva utilizzando i crediti fiscali ottenuti dallo sconto in fattura fatto ai clienti per bonus edilizi?
grazie.

Una volta decaduto il piano di ammortamento concordato con Agenzia delle Entrate, il debito IVA (aggiornato e ricalcolato detraendo eventuali pagamenti già effettuati e gli interessi di ritardato pagamento maturati) può essere compensato con un qualsiasi credito che il debitore vanta con la Pubblica Amministrazione: l’operazione di compensazione si effettua con il modello F24, che permette di indicare in apposite sezioni sia gli importi a credito utilizzati dal debitore sia gli importi a debito dovuti. La eventuale differenza a debito può essere nuovamente rateizzata.

Non è, pertanto, possibile compensare un credito vantato con la singola rata di un piano di rateizzazione già concordato con Agenzia delle Entrate e c’è un ulteriore problema: il credito vantato nei confronti della Pubblica Amministrazione da compensare con debiti esattoriali, deve essere preliminarmente certificato secondo le procedure gestite tramite la piattaforma elettronica per la certificazione dei crediti predisposta dal Ministero dell’Economia e delle Finanze (MEF) – Ragioneria Generale dello Stato.

31 Agosto 2022 · Annapaola Ferri



Condividi e vota il topic


condividi su FB     condividi su Twitter    

Seguici su Facebook

Vota il topic se ti è stato utile

Approfondimenti

Dove mi trovo?

Ti trovi nel Forum – Cartelle esattoriali multe e tasse del sito la comunità dei debitori e dei consumatori italiani e stai leggendo il topic Pagamento delle rate relative ad una dilazione del debito IVA già concordata con Agenzia delle Entrate (AdE) utilizzando i crediti derivanti dalla cessione effettuata dai beneficiari dei bonus edilizi – Compensazione





Fai in modo che lo staff di indebitati.it possa continuare ad offrire consulenze gratuite. Dona ora!