Notifica ingiunzione di pagamento della tassa automobilistica al defunto per un veicolo sottoposto a fermo amministrativo


Argomenti correlati:

Ho ricevuto un avviso di notifica per una raccomandata che non ho ritirato che so per certo essere relativa al bollo auto di mio padre, deceduto. il bollo è relativo a un mezzo con fermo amministrativo a lui tutt’ora intestato. Essendo stato introdotto il pagamento del bollo anche sui mezzi con fermo amministrativo, con retroattività di tre anni, ecco che arriva la richiesta anche se lui è deceduto da più anni. Come mi devo comportare di fronte alle raccomandate. Lasciarle alla posta? In tal caso che iter seguiranno poi?

Chi ha ereditato il veicolo è obbligato al pagamento del bollo auto (Tassa Automobilistica) ed è obbligato a comunicare al Pubblico Registro automobilistico (PRA) il passaggio di proprietà: la prescrizione decorre dal momento in cui la Pubblica Amministrazione è messa in condizione di individuare, consultando i registri pubblici, il soggetto (vivente) tenuto al pagamento della tassa.

Va ricordato che con l’ordinanza 192/2018 la Consulta ha chiarito che il bollo auto è una tassa sulla proprietà del veicolo. e, pertanto, il divieto di circolazione riconducibile a disposizione di fermo amministrativo è irrilevante ai fini dell’obbligo.

30 Luglio 2019 · Giuseppe Pennuto



Condividi il post


condividi su FB     condividi su Twitter    

Seguici su Facebook

Approfondimenti

Dove mi trovo?

Ti trovi nel Forum – Tutela del consumatore e risarcimento danni a persone e cose del sito la comunità dei debitori e dei consumatori italiani e stai leggendo il topic Notifica ingiunzione di pagamento della tassa automobilistica al defunto per un veicolo sottoposto a fermo amministrativo