La tassa automobilistica è dovuta anche se il veicolo è sottoposto a fermo amministrativo

L'articolo 5 del decreto legge 953/1982 stabilisce che la perdita del possesso del veicolo per forza maggiore o per fatto di terzo o per la indisponibilità conseguente a provvedimento dell'autorità giudiziaria o della pubblica amministrazione, fanno venir meno l'obbligo del pagamento della tassa di circolazione (poi divenuta tassa automobilistica) per i periodi d'imposta successivi a quello in cui il provvedimento è stato trascritto nel Pubblico Registro Automobilistico (PRA).

Sulla base di questa norma, un contribuente aveva proposto ricorso alla Commissione Tributaria Provinciale (CTP) per l'annullamento di una cartella esattoriale notificata in seguito ad omesso pagamento della tassa automobilistica preteso dalla Regione Toscana.

Ora, la legge regionale 49/2003 della Regione Toscana non contempla l'esenzione del pagamento della tassa automobilistica in caso di fermo, disponendo all'articolo 8 che la trascrizione presso il PRA del provvedimento di fermo derivante dalla procedura di riscossione coattiva di crediti di natura pubblicistica non esplica effetti ai fini della interruzione e sospensione dell'obbligo tributario.

Per questo motivo, La CTP adita dal contribuente aveva sollevato una questione di legittimità costituzionale dell'articolo 8, legge regionale 49/2003, dal momento che la norma regionale si poneva in aperto contrasto con quella statale.

La Corte costituzionale, invece, con l'ordinanza 192/2018 ha eccepito che il fermo amministrativo referenziato nell'articolo 5 (comma 37) del decreto legge 953/1982, al quale è correlata l'esenzione dal pagamento della tassa automobilistica è una sanzione conseguente a violazione di norme del codice della strada (disposto dall'Autorità di pubblica sicurezza ovvero dalla Polizia stradale o comunale), ed è, pertanto, diverso dal cosiddetto fermo fiscale successivamente regolato e confluito nell'articolo 86 del DPR 602/1973, come misura di garanzia del credito di enti pubblici.

I giudici delle leggi hanno inoltre ribadito che il fermo fiscale è una misura cautelativa provvisoria, con effetti indiretti di conservazione della garanzia patrimoniale, che l'agente incaricato della riscossione di crediti di enti pubblici può adottare, a sua discrezione, in alternativa alla immediata attivazione delle procedure esecutive, allo scopo di indurre il debitore ad un adempimento spontaneo, che gli consenta di ottenere la rimozione del fermo.

Peraltro, conclude la Corte, la tassa automobilistica non è più legata alla circolazione del veicolo, ma alla proprietà del veicolo stesso ovvero, comunque, alla ricorrenza di un titolo equipollente (usufrutto, leasing, acquisto con patto di riservato dominio) idoneo a legittimare il possesso del veicolo.

Ne deriva che è legittima l'esclusione della sospensione dell'obbligo di pagamento della tassa automobilistica nel periodo di fermo amministrativo della vettura, qualora il fermo stesso non sia stato disposto dall'Autorità di pubblica sicurezza ovvero dalla Polizia stradale o comunale.

7 novembre 2018 · Giorgio Valli

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Approfondimenti e integrazioni dal blog

Tassa automobilistica (Bollo Auto) - Forse non tutti sanno che ...
Scadenza della Tassa Automobilistica ed ultimo giorno utile per il pagamento La tassa automobilistica per gli autoveicoli è una tassa di possesso: quindi, anche in assenza di utilizzo del veicolo, deve essere versata da chi ne risulta essere il proprietario. Il rinnovo della tassa automobilistica va effettuato entro l'ultimo giorno ...
Circolare con veicolo sottoposto a fermo amministrativo non è reato
La circolazione del veicolo sottoposto al fermo amministrativo, posta in essere dal proprietario di cui il bene è affidato in custodia, concreta l'ipotesi del reato di sottrazione di cose sottoposte a sequestro disposto nel corso di un procedimento penale o dall'autorità amministrativa, sanzionata dal codice penale (articolo 334). Tuttavia, secondo ...
Tassa di circolazione per veicolo in leasing » A chi spetta l'onere
In caso di un'autovettura in uso tramite contratto di leasing, a chi spetta l'onere della tassa automobilistica, ovvero del cosiddetto bollo auto? In caso di automobile concessa in leasing, la tassa automobilistica deve essere pagata esclusivamente dall'utilizzatore dell'autovettura. Da ciò si evince che, in caso di mancato pagamento o morosità, ...
Fermo amministrativo e pagamento bollo auto - facciamo chiarezza
Il fermo amministrativo segue il mancato pagamento di un atto formale come: la cartella esattoriale; l'avviso di accertamento esecutivo,  che sostituisce la cartella cartella esattoriale dall'ottobre 2011 per debiti di origine erariale; l'ingiunzione di pagamento,  già utilizzata da molti comuni per riscuotere le multe e unico mezzo che gli stessi ...
Quando Equitalia può disporre il fermo amministrativo sul veicolo del debitore
Decorso inutilmente il termine 60 giorni dalla notifica della cartella esattoriale, Equitalia può disporre il fermo dei beni mobili del debitore o dei coobbligati iscritti in pubblici registri, dandone notizia alla direzione regionale delle entrate ed alla regione di residenza. La procedura di iscrizione del fermo di beni mobili registrati ...

Assistenza gratuita e link a ritroso

Richiedi assistenza gratuita o ulteriori informazioni su la tassa automobilistica è dovuta anche se il veicolo è sottoposto a fermo amministrativo. Clicca qui.

Stai leggendo La tassa automobilistica è dovuta anche se il veicolo è sottoposto a fermo amministrativo Autore Giorgio Valli Articolo pubblicato il giorno 7 novembre 2018 Ultima modifica effettuata il giorno 7 novembre 2018 Classificato nella categoria preavviso di fermo amministrativo e fermo amministrativo .

Commenti e domande

Per porre una domanda sul tema trattato nell'articolo (o commentarlo) e visualizzare il form per l'inserimento, devi prima accedere. Potrai utilizzare le tue credenziali Facebook oppure accedere velocemente come utente anonimo.
» accesso con Facebook
» accesso rapido anonimo (test antispam)

Altre info

staff e collaboratori
privacy e cookie
note legali - se accedi ai contenuti dichiari di averne preso visione
contatti


Domande

Forum

Sezioni

Home

Argomenti

Cerca