Nessuna risposta a richiesta di dilazione di pagamento

Il 30 maggio 2015 ho richiesto la dilazione di pagamento tramite il sito Equitalia, di una cartella di circa 600 euro. Ho ricevuto la conferma della corretta ricezione della richiesta a mezzo mail. Ad oggi, 28 agosto non ho ricevuto ancora nessuna risposta.

Quali sono i tempi entro i quali devo ricevere una risposta? Cosa succede se entro tali tempi, Equitalia non si farà sentire?

Equitalia può rifiutare la dilazione se l'importo a debito è superiore a 50 mila euro (in questa evenienza la normale istanza deve essere accompagnata da una serie di documenti aggiuntivi per dimostrare la situazione di temporanea difficoltà , come l'Isee per le persone fisiche).

Equitalia può rifiutare la dilazione se il debitore è già decaduto dal beneficio non avendo adempiuto ad un precedente piano di rientro.

Equitalia può rifiutare la dilazione se l'istanza è riferita all'importo iscritto a ruolo relativo ad una specifica cartella esattoriale, mentre il debitore ha altre pendenze con la PA che hanno dato luogo alla notifica di altre cartelle esattoriali.

Volendo ricorrere al diniego di rateazione il giudice competente dipende dalla natura del credito iscritto a ruolo.

Il provvedimento di rigetto dell'istanza di rateazione di un debito tributario può essere impugnato mediante ricorso alla Commissione tributaria provinciale, territorialmente competente.

In proposito la Cassazione ha confermato la competenza (o meglio la giurisdizione) delle commissioni tributarie per tali atti, a nulla rilevando che la decisione sull'istanza di rateizzazione debba essere assunta in base a considerazioni estranee alle specifiche imposte o tasse (Cassazione, Sezioni Unite, ordinanza del 7 ottobre 2010, numero 20781).

Dopo queste premesse accademiche va rilevato che nel caso da lei esposto non siamo in presenza di un provvedimento esplicito di rigetto dell'istanza, e sarebbe anche inutile richiamare un eventuale "silenzio assenso", decorsi i 90 giorni dalla proposizione dell'istanza, dal momento che sarebbe comunque necessario disporre di un piano di rateazione concordato.

Il suggerimento, pertanto, è quello di chiedere informazioni dettagliate sulla pratica di rateizzazione allo sportello Equitalia più vicino oppure contattare il numero verde gratuito da telefono fisso 800 178 078 (da telefono cellulare o dall'estero bisogna contattare lo 02 3679 3679) che offre assistenza con operatore dal lunedì al venerdì dalle ore 8.00 alle 18.00.

28 agosto 2015 · Paolo Rastelli

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Altre discussioni simili nel forum

cartella esattoriale rateazione
rateazione Equitalia o ADER

Approfondimenti e integrazioni dal blog

Interpello - Obbligo di risposta entro 90 giorni e applicazione della regola del silenzio assenso
Nell'ambito delle deleghe fiscali conferite al governo dalla legge 23/14, sono stati approvati, con il decreto 83/15, alcuni importanti provvedimenti in materia di interpello. Il decreto, in coerenza con quanto disposto dalla legge delega, intende potenziare e razionalizzare l'istituto dell'interpello per dare ai contribuenti certezza circa i tempi di risposta ...
Sospensione della riscossione forzata esattoriale
In caso di notifica di una cartella con cui Equitalia richiede il pagamento di somme già effettuato, cosa occorre fare per bloccare le eventuali azioni esecutive o cautelari? Entro il termine di 60 giorni dalla notifica della cartella è possibile presentare a Equitalia, anche in via telematica, una dichiarazione di ...
La dilazione di pagamento presso INPS
L'oggetto della dilazione è costituito dal debito contributivo, dalle sanzioni civili e dagli interessi di dilazione (6 punti oltre il tasso ufficiale di riferimento). Non possono essere dilazionati i contributi non ancora scaduti e cioè contributi per i quali non sia ancora decorso il termine entro cui vanno pagati. Condizione essenziale per ...
Cartella esattoriale » Che fare se equitalia rifiuta la dilazione?
Cartella esattoriale da equitalia: che succede se l'agente della riscossione rifiuta di concedere la dilazione (o rateizzazione)? Nel proseguimento dell'articolo, per prima cosa, riproporremo i principi della dilazione delle cartelle di pagamento, per poi chiarire al lettore i casi in cui equitalia può rifiutare la rateazione, aggiungendo qualche suggerimento su ...
La richiesta di documentazione sulle operazioni effettuate in conto corrente
La richiesta di documentazione su singole operazioni in conto corrente del cliente deve essere inquadrata e valutata nell'ambito dell'articolo 119 TUB (Comunicazioni periodiche alla clientela), il cui comma 4 dispone che Il cliente, colui che gli succede a qualunque titolo e colui che subentra nell'amministrazione dei suoi beni hanno diritto ...

Briciole di pane

Altre info

staff e collaboratori
privacy e cookie
note legali - se accedi ai contenuti dichiari di averne preso visione
contatti


Domande

Forum

Sezioni

Home

Argomenti

Cerca