Pagamento ridotto della Naspi in caso di rioccupazione occasionale e reddito percepito inferiore agli ottomila euro


Indennità di disoccupazione

Buongiorno, percepisco la Naspi da dicembre 2018 a luglio 2019, quindi 7 mesi,importo 660 euro mensili. Ho accettato un lavoro subordinato dal 1 febbraio al 15 marzo (tot. 45 giorni) e contemporaneamente un lavoro parasubordinato dal 01 marzo al 30 agosto (reddito totale intorno ai 2200 euro) con compenso totale 1.600 euro.

Tramite mail ho chiesto come dovevo comportarmi e l’INPS mi ha risposto che per quanto riguardava il lavoro subordinato non dovevo fare nulla mentre per quello para-subordinato avevo l’obbligo di comunicare l’inizio e il reddito presunto entro 30 giorni (cosa che ho fatto).

Oggi, con mia grande sorpresa controllando online la mia posizione, noto che la Naspi risulta la dicitura: Pagamento completato; fino a qualche giorno fa risultava pagamento in corso. Sarebbe stato logico che ci fosse scritto pagamento sospeso o no?

Non so cosa pensare. Sono preoccupata perché ho paura che l’INPS non riprenda il pagamento della Naspi. Voi sapete qualcosa di più al riguardo? Grazie mille e cordiali saluti

L’erogazione della NASpI viene sospeesa lin caso di rioccupazione con contratto di lavoro subordinato di durata non superiore a sei mesi, salvo che il beneficiario della prestazione non effettui la comunicazione del reddito annuo presunto, ai fini del cumulo, e sempre che il reddito sia inferiore a 8 mila euro.

Quando invece il disoccupato, pur rioccupandosi con contratto di lavoro subordinato di durata non superiore a sei mesi effettua la comunicazione all’INPS di reddito presunto e questo risulta inferiore agli ottomila euro, allora l’erogazione della NASpI prosegue in misura ridotta.

Sono ormai innumerevoli gliinterventi sul tema, a cui abbiamo già risposto qui e qui, solo per limitarci agli ultimi due.

Concludendo, nella fattispecie, se è stata effettuata la comunicazione di inizio attività ed è stato comunicato il reddito complessivo presunto che verrà percepito durante la rioccupazione occasionale, è normale che il pagamento (seppure in forma ridotta) sia stato completato.

6 Aprile 2019 · Tullio Solinas

Altri post che potrebbero soddisfare le esigenze informative di chi è giunto fin qui

Altre sezioni che trattano argomenti simili: 


Se il post è stato interessante, condividilo con i tuoi account Facebook e Twitter

condividi su FB     condividi su Twitter

Questo post totalizza 171 voti - Il tuo giudizio è importante: puoi manifestare la tua valutazione per i contenuti del post, aggiungendo o sottraendo il tuo voto

 Aggiungi un voto al post se ti è sembrato utile  Sottrai  un voto al post se il post ti è sembrato inuutile

Seguici su Facebook

seguici accedendo alla pagina Facebook di indebitati.it

Seguici iscrivendoti alla newsletter

iscriviti alla newsletter del sito indebitati.it

Fai in modo che lo staff possa continuare ad offrire consulenze gratuite. Dona!



Cosa stai leggendo - Consulenza gratuita

Stai leggendo Forum – Famiglia lavoro pensioni • DSU ISEE ISEEU • nucleo familiare famiglia anagrafica e sostegno al reddito • successione eredità e donazioni » Pagamento ridotto della Naspi in caso di rioccupazione occasionale e reddito percepito inferiore agli ottomila euro. Richiedi una consulenza gratuita sugli argomenti trattati nel topic seguendo le istruzioni riportate qui.

.