indebitati.it - la comunità dei debitori e dei consumatori italiani    

La ditta per cui lavoro mi ha inviato un sms che mi informa che una società di recupero crediti pretende 4 mila euro dalla mia liquidazione

Circa 8 anni fa ho lasciato scoperto un debito con una banca: non ho mai ricevuto lettere di sollecito, ieri ricevo un sms dalla società per cui lavoro che mi informa che la società xxxx per recupero crediti aggredirà la mia liquidazione per saldare il debito circa 4000 euro: è normale che suddetta società non mi ha mai scritto nee telefonato. come difendermi, ed è regolare tutto ciò?

Probabilmente si tratta di un pignoramento verso terzi: essendoci capienza nel Trattamento di Fine Rapporto (TFR) il creditore chiede al datore di lavoro il prelievo dell’importo azionato.

La notifica del pignoramento (e di atti precedenti quali, ad esempio, decreto ingiuntivo e precetto) dovrebbe essere stata perfezionata per compiuta giacenza presso la casa comunale: conviene approfondire la questione chiedendo maggiori informazioni al datore di lavoro e al creditore procedente.

6 dicembre 2019 · Rosaria Proietti

Condividi il post su Facebook e/o Twitter - Iscriviti alla mailng list e ai feed di indebitati.it


condividi su FB     condividi su Twitter     iscriviti alla newsletter del blog     iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Seguici su Facebook

Altre discussioni simili nel forum

pignoramento del trattamento di fine rapporto (TFR)
recupero crediti

Approfondimenti e integrazioni dal blog

Spunti di discussione dal forum

Dove mi trovo?