Richiesta documentazione a società di recupero crediti via posta elettronica certificata (PEC)


Argomenti correlati:

Ho contattato la società di recupero crediti a seguito di una loro richiesta per un debito che dicono di vantare, ho mandato PEC chiedendo documentazione quale estratto conto cronologico etc. è normale che mi rispondano così : (per poter richiedere la documentazione relativa alla/e pratica/e a Lei intestata/e La invitiamo a trasmetterci richiesta scritta contenente:
Documento identificativo in corso di validità e codice fiscale; La Pec essendo certificata, ha bisogno di allegare i documenti? E’ altresì normale che io risponda a una mail non certificata o watzapp? Grazie

Per adempiere alla richiesta, l’addetto alle gestione delle comunicazioni PEC in entrata per la società di recupero crediti dovrebbe risalire dall’indirizzo PEC ai dati del mittente, cosa non sempre agevole, specie se il mittente non è un professionista o una società.

Sicuramente, a non essere fiscali, se il contatto è avvenuto dopo una pretesa creditizia, si potrebbe facilmente dedurre che la richiesta proviene dal destinatario della pretesa, ma questa circostanza potrebbe non essere nota al soggetto preposto all’invio di dati, comunque riservati.

Per le risposte, l’addetto potrebbe non essere abilitato, o non avere accesso, alla casella di posta certificata della società di recupero crediti.

20 Maggio 2021 · Rosaria Proietti



Social Mailing e Feed


condividi su FB     condividi su Twitter     iscriviti alla newsletter del blog     iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Seguici su Facebook

Approfondimenti

Dove mi trovo?

Ti trovi nel Forum – Debiti e recupero crediti del sito la comunità dei debitori e dei consumatori italiani e stai leggendo il topic Richiesta documentazione a società di recupero crediti via posta elettronica certificata (PEC)