ISEE per non residenti in italia


Possono far parte del nucleo familiare ai fini Isee solo le persone residenti in Italia.





Salve, sono sposato con una cittadina extracomunitaria (Croazia),lei ha solo il permesso di soggiorno ma non la residenza,e non è a mio carico fiscale perchè lavorava in Croazia con un reddito che cmq consentirebbe di accedere al beneficio se inserito nell’ISEE.

Da 10 giorni è nato il nostro bimbo. Vorrei richiedere il bonus bebè e per farlo devo presentare l’ISEE del nucleo familiare ma mi è stato detto dal CAF che solo se mia moglie fosse RESIDENTE potremmo fare un unico ISEE del nucleo familiare, lei non può ASSOLUTAMENTE farlo.

Posso limitarmi a farne uno solo mio e del bimbo? come posso comportarmi?

Possono far parte del nucleo familiare ai fini Isee solo le persone residenti in Italia.

Quindi una persona coniugata, anche di nazionalità italiana, se non residente in Italia, non può essere inclusa nel nucleo familiare formato dal marito e dal figlio.

Naturalmente, può essere presentata la DSU/ISEE per il nucleo familiare composto dal marito e dal figlio (sempre se al figlio verrà attribuita la residenza in Italia).

3 Ottobre 2011 · Giorgio Valli


Se il post ti è sembrato interessante, condividilo con il tuo account Facebook

condividi su FB

    

Seguici su Facebook

seguici accedendo alla pagina Facebook di indebitati.it

Seguici iscrivendoti alla newsletter

iscriviti alla newsletter del sito indebitati.it




Fai in modo che lo staff possa continuare ad offrire consulenze gratuite. Dona!




Cosa stai leggendo - Consulenza gratuita

Stai leggendo Forum – Famiglia lavoro pensioni • DSU ISEE ISEEU • nucleo familiare famiglia anagrafica e sostegno al reddito • successione eredità e donazioni » ISEE per non residenti in italia. Richiedi una consulenza gratuita sugli argomenti trattati nel topic seguendo le istruzioni riportate qui.

.