ISEE per l’Università – un genitore si rifiuta di fornire informazioni e documentazione per la Dichiarazione Sostitutiva Unica

La situazione: iscritta all’università e impossibilitata a consegnare documentazione ISEE poichè mio padre si rifiuta di contribuire con la sua documentazione. Io sono ancora nello stato di famiglia assieme ai miei genitori, ma mi mantengo da sola da 2 anni e non risiedo a casa loro.

L’unica opzione sembra cambiare residenza e aspettare che passi un anno così da poter calcolare l’ISEE sul mio guadagno, ma speravo di trovare qualche altra opzione che mi permettesse di iscrivermi al terzo anno di Università con le agevolazioni che mi spetterebbero.

Qualsiasi soluzione sarebbe ben accetta.

Non esistono soluzioni per il problema esposto: tuttavia, vale la pena ricordare che lo studente fa parte del nucleo dei genitori, anche se non convivente anagraficamente con essi, a meno che non si dimostri la sua effettiva autonomia sulla base della sussistenza di entrambi i seguenti requisiti:

  1. residenza fuori dall’unità abitativa della famiglia di origine, da almeno due anni rispetto alla data di presentazione della domanda di iscrizione per la prima volta a ciascun corso di studi, in alloggio non di proprietà di un membro della sua famiglia di origine;
  2. presenza di una adeguata capacità di reddito pari a 6500 euro al lordo degli oneri deducibili.

In altre parole, dopo il cambio di residenza dovrà attendere che passino almeno due anni per poter presentare la Dichiarazione Sostitutiva Unica (DSU) come membro esclusivo del nucleo familiare di riferimento

2 Luglio 2019 · Genny Manfredi

Social Mailing e Feed


condividi su FB     condividi su Twitter     iscriviti alla newsletter del blog     iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Seguici su Facebook

Approfondimenti

Dichiarazione Sostitutiva Unica ISEE per l'università - Vivo con mia nonna ed i miei genitori hanno divorziato
Ho 22 anni, quest'anno vorrei iscrivermi all'uni e vorrei capire come funziona il calcolo delle tasse. Ho residenza a casa di mia nonna da circa un anno e anche mio fratello (che è più grande e lavora). Ho visto che il modello ISEEU tiene conto del reddito dei genitori anche se non si risiede con loro. In questo caso si terrebbe conto del reddito di mia madre (dato che i miei sono divorziati e fui affidata a lei)? Il che sarebbe giusto visto che non sarebbero di certo mia nonna e mio fratello ad aiutarmi con gli studi ma appunto ...

Problema con Dichiarazione Sostitutiva Unica (DSU) ai fini del calcolo dell isee per l'università
Sono un pò confuso su cosa selezionare nel nucleo familiare: nel mio nucleo familiare siamo 4 persone. 1. Io (maggiorenne, residente con i miei genitori e a loro carico, studente universitario) 2. Mio fratello (minorenne, residente con i miei genitori e a loro carico, studente al liceo) 3. Mio padre (coniugato con mia madre, con lavoro) 4. Mia madre (coniugato con mio padre, con lavoro) Insomma, tutto normale. Ma nella compilazione della domanda per la DSU/ISEEU, quando devo inserire i componenti del mio nucleo familiare, risulto io come dichiarante, e per gli altri tre componenti (mia madre, mio padre e ...

Vendita immobile dopo aver richiesto ISEE - Devo ripresentare la Dichiarazione Sostitutiva Unica (DSU)?
Il primo di settembre ho richiesto l'ISEE universitario per mia figlia che tra poco dovrà iscriversi all'università: il 20 settembre vendiamo casa per andare in affitto e mi chiedevo se variando la disponibilità economica successivamente alla richiesta l'isee avesse comunque valore per tutto l'anno. ...

Dove mi trovo?

Ti trovi nel Forum – Famiglia lavoro pensioni • DSU ISEE ISEEU • nucleo familiare famiglia anagrafica e sostegno al reddito • successione eredità e donazioni del sito la comunità dei debitori e dei consumatori italiani e stai leggendo il topic ISEE per l’Università – un genitore si rifiuta di fornire informazioni e documentazione per la Dichiarazione Sostitutiva Unica