Importo di addebito bolletta – Come verificare se è corretto?

Vorrei sapere quale sono le modalità per verificare se l’importo addebitato sulla bolletta di luce, gas o acqua è corretto.

Potete rispondermi?

La prima cosa da fare è controllare che i kWh (per la luce), gli Smc (per il gas) e i mc (per l’acqua) addebitati siano corretti e corrispondano a quanto effettivamente registrato sul proprio contatore: per effettuare questa verifica è necessario verificare che le letture riportate in fattura siano in linea con i valori che si leggono sui contatori.

Se i dati grosso modo corrispondono, si può ritenere che l’importo addebitato sia giusto (non conviene attardarsi sui calcoli dei corrispettivi di prezzo che sono molto complessi e, in genere, sono esatti).

Se, viceversa, i kWh (per la luce), gli Smc (per il gas) e i mc (per l’acqua) addebitati sono lontani da quelli registrati dal contatore, conviene presentare subito reclamo alla Società inviando una comunicazione scritta ai canali presenti in fattura.

Nel reclamo, oltre ai dati di fornitura e a una breve descrizione della problematica, è importante comunicare la lettura con i dati esatti. Il fornitore dovrà, a quel punto, rettificare la fattura errata sulla base dei dati comunicati.

Nel caso la risposta del fornitore non arrivi entro 40 giorni solari o non sia soddisfacente è necessario attivare una procedura di conciliazione, meglio se attraverso i nostri consulenti.

24 Dicembre 2020 · Giovanni Napoletano

Social Mailing e Feed


condividi su FB     condividi su Twitter     iscriviti alla newsletter del blog     iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Seguici su Facebook

Approfondimenti

Bolletta luce e gas - Come leggerla per effettuare un reclamo
E' già la seconda volta che mi arriva una bolletta del gas spropositata rispetto a quelli che, secondo me, sono i consumi effettivi: vorrei sapere come e dove leggere correttamente quanto ho consumato per poter effettuare un reclamo in raccomandata. Potete darmi delucidazioni? ...

ENI - addebito consumi presunti e mai consumati
Il 25 luglio 2013 abbiamo lasciato un appartamento in Roma per un altro, dando regolare disdetta presso l'energy store di ENI a Spinaceto RM Per la luce tutto OK, ma per il gas necessitava che un loro incaricato verificassi la lettura finale. Dopo due appuntamenti andati a vuoto non avevamo più accesso all'appartamento. ENI regolarmente, pur specificando in bolletta la n/s lettura finale, con la data, continuava ad emettere consumi presunti, nonostante telefonate ed anche una raccomanda A/R. Dopo aver addebitato €166 per i consumi presunti, hanno riconosciuto la cessione come da noi dichiarata, facendo bolletta €0 come conguaglio. Ora ...

Bolletta luce troppo alta - Ecco qualche consiglio
Negli ultimi mesi sono arrivata a pagare delle cifre esorbitanti per quanto riguarda la luce, ovvero la bolletta elettrica: vorrei, se possibile, avere qualche consiglio su come ridurre drasticamente i consumi. Potete aiutarmi? ...

Dove mi trovo?

Ti trovi nel Forum – Tutela del consumatore e risarcimento danni a persone e cose del sito la comunità dei debitori e dei consumatori italiani e stai leggendo il topic Importo di addebito bolletta – Come verificare se è corretto?