Finanziamento non pagato per perdita posto di lavoro

Qualche mese fa la ditta dove lavoravo ha chiuso per fallimento e il finanziamento che avevo in corso non e stato pagato più per mancanza di lavoro. Adesso la finanziaria ha dato tutto in mano alla agenzia recupero crediti. Sono stato contattato dall'agenzia proponendomi un recupero della somma con cambiali mensili più una maxi cambiale alla fine, rifinanziabile.

La cosa è fattibile o ci sono altri tipi di recuperi legali?

E' lei che deve rispondere alla domanda: sono in grado di far fronte alle cambiali mensili e alla maxi cambiale finale?

Non si sottoscrive un piano di rientro solo per evitare di essere contattato dagli operatori di recupero crediti. Per questo tipo di problematiche esistono ben altri rimedi.

I debiti vanno pagati, ovvio, ma solo se ci sono le condizioni per farlo: lei afferma di aver perso il lavoro e per questo non ha potuto rispettare gli impegni assunti. Adesso qualcosa è cambiato? Ha una nuova fonte di reddito che le consente di pagare le cambiali?

E, a proposito, lei sa perchè le propongono un piano di rientro in cambiali? Se non ne ha idea, la invito a leggere questo articolo.

Concludendo: se non ha la certezza di poter adempiere alle scadenze previste dal piano di rientro che va a sottoscrivere, lasci stare le cose come stanno. Quando avrà consolidato la sua posizione economica con un lavoro di una certa stabilità, e che le garantisca un reddito sufficiente a poter sopravvivere, allora penserà a saldare il debito con quello che le resta dopo aver soddisfatto le esigenze familiari più impellenti.

Nel frattempo tenga a bada gli operatori di recupero crediti invitandoli a non contattarla più e minacciando di far pervenire una diffida per molestie alla società per cui lavorano (il debitore deve essere contattato solo via posta, non certo per telefono o attraverso visite domiciliari).

Per rimborsare il debito, se e quando sarà, scelga un'unica soluzione a saldo stralcio oppure un rimborso rateale con bollettini postali, sempre dopo aver chiesto uno sconto sostanzioso su quanto dovuto in termini di quota capitale ed interessi di mora: tenga conto che il suo debito è stato acquistato, da chi ne esige il pagamento, per pochissimi euro.

1 agosto 2015 · Ludmilla Karadzic

Approfondimenti e integrazioni dal blog

Cambiale in scadenza - luogo di pagamento avviso e protesto
Il debitore deve sempre indicare il luogo di pagamento della cambiale in scadenza: sia esso il proprio domicilio o una filiale di banca domiciliataria. Di norma, il debitore emette una cambiale indicando contestualmente, come domiciliataria, una specifica filiale di una banca che indicheremo con D (luogo di pagamento). Questo vuol ...
Protesto cambiale con dicitura tratta non accettata
Qualora sull'atto di protesto figuri la dicitura “tratta non accettata” o “tratta non” siamo in presenza di una cambiale tratta, cioè di una cambiale contenente l'ordine di provvedere al pagamento a favore del creditore, rivolto ad un terzo che ha rifiutato di procedere al pagamento richiesto. Il protesto di una ...
La cambiale ipotecaria » Di cosa si tratta
La cambiale ipotecaria è un titolo di credito cartolare garantito da ipoteca. Come tutti i titoli di credito cartolari, anche la cambiale ipotecaria incorpora i diritti e le obbligazioni che emergono dal documento cartaceo che la rappresenta, è di norma redatta su appositi moduli prestampati e deve rispondere ad esigenze ...
Cambializzazione dei debiti – accettarla significa preparare il cappio al boia
All'accordo transattivo si aggiunge, non di rado, un piano di rientro del debito basato su una rimodulazione degli importi e delle scadenze convenute nel contratto originario. Si tratta, in pratica, di un piano di rateazione tipico di una operazione di consolidamento dell'esposizione debitoria: rate di importo più contenuto a fronte ...
Bolli e cambiali - il contrassegno telematico ha sostituito la marca da bollo
Il bollo sulla cambiale Il bollo sulla cambiale è pari al 12 per mille dell'importo facciale.  Il bollo va arrotondato ad euro 0,10 per difetto (se la frazione di bollo calcolato arriva fino a 0,05 euro) o per eccesso (negli altri casi). Il bollo minimo sulla cambiale è di Euro ...

Briciole di pane

Altre info



Domande

Forum

Sezioni

Home

Argomenti

Cerca