Credito garantito da fideiussione ceduto da banca a società di recupero crediti

Argomenti correlati:

Nel 1998 io e altri 2 amici abbiamo fondato una s.n.c., e per avere un fido, abbiamo firmato una fideiussione bancaria. L’unico che poteva garantire in solido ero io perche avevo un immobile.

Nel 2000 sono uscito dalla società per dissidi interni. Essendo la società con la banca in passivo non ho potuto togliere la fideiussione.
Sapendo che i soci rimasti erano incompetenti, ho fatto una donazione dell’immobile a mia madre.

Nel 2002 mi arriva una raccomandata dalla B.A.M. che mi avvisava di rientrare di circa 20 mila euro.
Non avendo il capitale, non ho pagato, premesso che risultavo nullatenente fino ad ora, poi per motivi lavorativi ho cambiato residenza, senza ricevere più nulla.

Mi sembra che nel 2005 la B.A.M. si è fusa con M.P.S., ma nonostante la fusione non ho saputo e ricevuto nulla, tengo a precisare che il rapporto con gli altri soci è stato deteriorato, per cui ora non ho più rapporti dal 2002.

Nel Settembre del 2016 mi arriva una raccomandata da parte di una società di recupero crediti dello stesso ammontare di allora. M.P.S. ha ceduto le sofferenze a questa società di recupero crediti.

Poi nessun contatto.

Ho uno stipendio che viene accreditato su una carta di credito di una nuova banca da oltre 10 anni.

Volevo sapere come comportarmi, se muovermi io per cercare di fare uno stralcio o la fideiussione è scaduta? Nel qual caso io non ho nessun tipo di documentazione riguardo alla fideiussione da me allora firmata.

La fideiussione non è scaduta: nel settembre 2016 c’è stata una corretta notifica di comunicazione interruttiva dei termini di prescrizione decennale. Infatti, nel 2002, a quanto ci è dato capire, la fideiussione era ancora attiva ed il debito ancora esigibile, tanto è vero che la BAM ne chiedeva il parziale rientro. Nè il debitore, uscendo dalla compagine societaria, ne ha richiesto la revoca: per cui si presume che nel 2006 l’obbligazione fosse ancora in corso.

Al fine di evitare il pignoramento del conto corrente e/o dello stipendio conviene attivarsi per cercare un possibile accordo stragiudiziale a saldo stralcio.

11 Luglio 2019 · Lilla De Angelis

Social Mailing e Feed


condividi su FB     condividi su Twitter     iscriviti alla newsletter del blog     iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Seguici su Facebook

Approfondimenti

Fideiussione prestata da tre soggetti due dei quali due non vogliono pagare il debito garantito
Tre anni fa in banca io, mio fratello e mia cognata abbiamo chiesto un finanziamento (20 mila euro) per una società appunto composta da questi tre mettendo come garanzia una fideiussione che implica che tutti e tre i soci siamo fideiussori al 100%. Sostanzialmente gli altri due soci si rifiutano di pagare motivo per cui mi ritrovo con rate non pagate e le porte in banca chiuse. Volevo capire come uscirne fuori considerando che non dispongo del restante debito che ammonta a 13 mila euro. C'è un modo per farmi dare dalla banca un altro finanziamento che magari va a ...

Fido garantito da Mediocredito Centrale (MCC) e fideiussione personale prestata dai soci di una srl
Io ed altri tre soci di una srl abbiamo un fido rotativo commerciale su una srl (senza notifica): questo fido è garantito al 60% da Mediocerdito Centrale. Siccome la banca ha deciso che il fido non sarà rinnovato (scade ad agosto) ci ha comunicato che se non rientreranno i pagamenti attiverà la garanzia MCC. La mia domanda è: premesso che la banca attivi la garanzia MCC e che il 40% non coperto venga coperto da noi soci spontaneamente, MCC poi fa rivalsa sulla società? E invece verso i soci garanti della banca? Cioè MCC può cercare rivalsa verso i fideiussori ...

Unipol banca ha ceduto il credito per il quale ho garantito
Mi è arrivata una raccomandata in cui banca Unipol mi informa di aver ceduto a unipolrec il credito di una srl (ora fallita) per la quale avevo prestato garanzia. Non cita l'importo del debito nè altre informazioni se non il nome della srl fallita. Unipol non mi ha mai chiesto il rientro del debito e ad oggi, nemmeno unipolrec ha avanzato alcuna richiesta (sono passati 5 mesi dalla cessione). Da una visita al Crif non risulta che io abbia debiti. Significa che hanno rinunciato ad escuterlo? Come posso sapere se è quando potrò ritenermi libera da questo debito? ...

Dove mi trovo?

Ti trovi nel Forum – Debiti e recupero crediti del sito la comunità dei debitori e dei consumatori italiani e stai leggendo il topic Credito garantito da fideiussione ceduto da banca a società di recupero crediti