Fermo amministrativo autoveicolo – Possibile un pignoramento sullo stesso bene da parte di un secondo creditore?


Sul mio autoveicolo è stato iscritto al PRA il fermo amministrativo da parte di ex Equitalia (oggi Agenzia delle Entrate Riscossione – ADER). Successivamente un giudice di pace a seguito di una controversia ha disposto il ristoro monetario a favore della controparte; può quest’ultima scavalcare il primo creditore e pignorarmi l’auto già gravata da fermo amministrativo? Comunque la cifra dovuta all’ex Equitalia è esorbitante rispetto a quella dovuta al successivo creditore, al quale non converrebbe accollarsi un onere così sfavorevole.

Il nuovo creditore, per recuperare il ristoro monetario a suo favore stabilito dal giudice di pace, dovrà necessariamente rivolgere la propria attenzione su beni del debitore diversi dal veicolo già gravato da fermo amministrativo.

17 Novembre 2019 · Giorgio Martini



Condividi il post


condividi su FB     condividi su Twitter    

Seguici su Facebook

Approfondimenti

Dove mi trovo?

Ti trovi nel Forum – Tutela del consumatore e risarcimento danni a persone e cose del sito la comunità dei debitori e dei consumatori italiani e stai leggendo il topic Fermo amministrativo autoveicolo – Possibile un pignoramento sullo stesso bene da parte di un secondo creditore?